Stefania Pucciarelli: razzista, omofoba e presidente della Commissione Diritti Umani

“#Ruspe nel campo nomadi di Castelnuovo Magra. Un altro passo avanti per ristabilire la legalità”, la genitorialità per le coppie omosessuali è “un palese atto di egoismo” ed una “inaccettabile pretesa”, ed ancora “se uno deve pagare per essersi difeso, è meglio che la mira la prenda per bene” nello sparare ai ladri (nello specifico caso rom): un campionario di citazioni degne di una presidente della Commissione per i diritti umani, almeno secondo Lega e M5S.

Gioco neonazista prevede una strage di minoranze per salvare Trump dai “terroristi di sinistra”

Christopher Cantwell e Richard Spencer protagonisti del secondo capitolo di Angry Goy, gioco neonazista il cui scopo è quello di uccidere i “terroristi di sinistra”, questa volta per salvare il presidente americano Trump da loro rapito. Tra i vari livelli uno in un gay club molto simile al Pulse di Orlando, dove nel 2016 ci fu una sparatoria con 49 vittime, nel quale l’obbiettivo è uccidere tutte le persone LGBT+, identificabili dalle bandiere arcobaleno che usano per coprirsi, essendo completamente nudi.

Il Punto Seriale – Legacies

Figlia dell’ibrido Klaus Mikaelson e della licantropa Hayley Marshall, la giovane Hope frequenta una scuola per giovani esseri soprannaturali, diretta dal professor Alaric Saltzman e intitolata ai fratelli vampiri Stefan e Damon Salvatore.

Quello che vi ho scritto non vi suona nuovo? In questo caso, bentornati a Mystic Falls, cittadina in cui forse non è rimasto un abitante che non sia vampiro, licantropo, strega, ibrido o vattelapesca.

Midterms, oltre 100 persone LGBT+ elette

Tre giorni fa (6/11) negli Stati Uniti si sono tenute le elezioni di metà mandato per rinnovare il Congresso, i governatori di 36 stati, le assemblee legislative locali e per sottoporre al pubblico alcuni referendum, tra cui uno sul diritto di voto per gli ex carcerati in Florida ed uno contro la discriminazione nei confronti delle persone transgender in Massachusetts.