Adele, ssshono tuo padre!

Ricordate la saga di Guerre Stellari? Luke Skywalker combatte la Morte Nera con tutte le sue forze salvo poi saltar fuori di essere figlio del suo arcinemico Darth Vader.

O ancora il film Mamma mia. La giovane Sophie, alla vigilia del proprio matrimonio, scopre di essere figlia di una passione estiva della madre Donna con… 3 uomini, uno dei quali è il suo papà biologico.

Bene, ecco l’ennesimo caso in cui la realtà supera la fantasia: un presunto vero padre naturale che sbuca fuori dal passato di una giovane donna, in questo caso non una squinzia qualunque, ma la superstar della musica Adele.

Eh sì, avete capito bene: Adele Laurie Blue Adkins, risulta all’anagrafe figlia di Penny Adkins e Mark Evans. Storia travagliata, in quanto la piccola è cresciuta con la madre. Il papà, affetto da gravi problemi di alcolismo, si è ricongiunto alla cantante solo in tempi recenti. Ora Adele è fidanzatissima e madre felice, e la famiglia si è riunita in armonia. Tutti bene, insomma. Arrivederci e grazie.

E invece no.

Come nelle peggiori telenovelas sudamericane, ecco che spunta uno scheletro dal passato pronto a mordere le chiappe alle protagoniste.

E questo scheletro ha la forma paffuta e il nome di Mehmet Asar, misconosciuto cantante folk turco e, a suo dire, vero padre di Adele.

141012347-b78c147a-7bfd-495b-9896-644fde3a3e6c

Ecco, diciamo subito che da questa foto, si fa un po’ fatica a cogliere una somiglianza con la nostra eroina che, furbescamente, avrebbe sgraffignato i geni buoni alla madre. Ma c’è da dire che è mooolto più somigliante a Patrick Evans.

article-adele-0128

Ma su quali basi Asar rivendica la paternità di Adelona?

Ebbene, galeotta fu una vacanza sulla Costa egea della turchia nel lontano 1987. La giovine Penny Adkins, ammaliata dal fascino selvaggio di quei posti, è vero, si concesse un flirt con il tassista e suonatore di saz (tipico strumeno a corde del luogo) Mehmet. Un amorazzo come ce ne sono stati a milioni dalla notte dei tempi. E come nella maggior parte dei casi, terminato quando l’inglesina dovette tornare in patria. I due provarono pure a imbastire un rapporto a distanza ma, come il turco stesso ha spiattellato alla stampa:

Voleva portarmi in Inghilterra, ma le dissi che volevo restare a vivere a Bodrum. Tornò a casa. Parlammo qualche volta al telefono, ma era tanto difficile quanto costoso, ai tempi. Alla fine smettemmo di sentirci. Ho una bella vita. Vivo a Bodrum, faccio il lavoro che mi piace fare, i soldi non rappresentano un problema. Voglio sia chiaro il concetto: non ho particolari aspettative. Voglio solo che mia figlia conosca il volto di suo padre

Resta il mistero su perchè Mehmet abbia impiegato quasi 30 anni per farsi avanti e reclamare la paternità di Adele che, dal canto suo, non ha rilasciato nessuna dichiarazione sull’accaduto.

A riprova della conoscenza di Asar e Penny, una fotografia i cui i due sono ritratti abbracciati. Un po’ poco, a dire il vero, per dire di aver fatto addirittura una figlia insieme. Roba che chiunque di noi avrebbe pargoli sparsi in tutti i luoghi e in tutti i laghi. Asar, d’altra parte, si è dichiarato da subito disponibile a effettuare un test genetico di paternità per mettere fine a questa storia una volta per tutte.

La malelingue, ovviamente, si sono subito scatenate come uno stormo di piccioni ingrifati al colpo di cannone: perchè si fa vivo solo ora? E’ un caso che la presunta figlia sia una cantante milionaria? Lo sa che quei basettoni erano ridicoli anche negli anni 70?

Solo mamma Adkins può sgrovigliare la questione. Ma serve davvero un test del DNA? No, bastano le mie pillole!

Pillole paterne! Gli indizi per cui un uomo comune è in realtà il padre di una star.

1 – Un muratore di Detroit lecca tutti i martelli prima di usarli per le demolizioni. Figlia: Miley Cyrus.

2 – Un fornaio madrileno parla con le galline e loro rispondono pure. Genitori: Antonio Banderas e la gallina Rosita.

3 – Un ciabattino di Tor Vergata passa tutte le sue giornate spiaggiato sul sofà. Figlia: Sabrina Ferilli.

4 – Un macellaio del Bronx va in giro vestito di costolette d’agnello. Figlia: Lady Gaga.

5 – Un tornitore di Chicago costruisce un muro al parco giochi per proteggere il figlio dai bambini degli immigrati. Figlio: Donald Trump.

Come finirà l’annosa questione? Magari con una telefonata della figlia superstar?

Sciaouz!

Tracio

Il contenuto del presente articolo riflette esclusivamente le opinioni personali dell’autore. Le affermazioni, descrizioni e conversazioni incluse nel presente sono frutto di pura immaginazione e della fertile fantasia dell’autore. In nessun caso si intende attribuire ai personaggi fittiziamente descritti alcuna opinione, idea e/o si intendono descrivere abitudini e/o consuetudini di personaggi celebri a fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini riportate sono di pubblico dominio e non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *