Babadook, il nuovo fenomeno virale LGBT che ci ha lasciato babashook!

Politics-GQ-villiansNel 2017, dopo Trump best Villain dell’anno, Putin new drag queen rappresentante della Russia, Ariana Grande e il One Love Manchesterthe-one-love-manchester-benefit-concert-for-the-victims-of-the-manchester-arena-terrorist-attack-was-held-at-the-old-trafford-cricket-ground-in-manchester-which-has-a-capacity-of-about-50000  pensavano che nulla poteva più sorprenderci e invece Netflix (azienda operante nella distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento- thx Wiki-wiki) è riuscita a stravolgere, in bene, la quotidianità, sopratutto quella LGBT

…e non parliamo della cancellazione di Sense8…

DBuvMXLUQAAaZ_Vma del Babadook, horror psicologico australiano del 2014 , che narra la storia di una madre vedova esaurita ed il figlio paranoico che si ritrovano a lottare contro un’entità che li perseguita; e fin qui non c’è nulla che si colleghi alla comunità LGBT fino a quando, l’anno scorso, per errore il film viene inserito nella categoria  a tema LGBT facendo esplodere una vera tendenza, con meme, video e citazioni che hanno portato il villain ad essere il simbolo dell’orgoglio gay del 2017

1280px-ResistMarch_LA_Pride_2017_283521370260629_28cropped29
L.A Pride

Insomma, il famoso effetto a farfalla ha colpito ancora, ma veramente possiamo considerare il Babadook una vera icona LGBT?

spoileralertbanner

Il Babadook non è un’entita come per esempio in Paranormal activity o Insidious, dove la presenza di uno spirito regge le trame, il “mostro” in questione, non arriva da un mondo parallelo o dall’aldilà, ma da noi stessi, il Babadook è la nostra paura, la nostra coscienza, quello che teniamo nascosto e che non vogliamo rivelare perché lo temiamo, come, per diverse persone, l’essere gay; nel film la famigliola riesce a liberarsi del mostro iniziando a conviverci, nutrendolo e dandogli le attenzioni che gli serve, senza più rinnegarlo.tenor

In pratica, per sconfiggere le tue paure ed essere veramente chi sei, devi conviverci, perché non si può rinnegare quello che abbiamo nel profondo.

Oltrettutto il Babadook è uno sfascia-famiglie, ma per questo non devo star a spiegarvi niente 😉

Immagine

Persino Rupaul ne ha subito l’influenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *