Caro Babbo Natale, sono Drew

MCaro babbo Natale, inizio col dire “non sono stato io!”.
Quest’anno, tra una cosa e l’altra, sono stato bravo. Forse anche troppo.

Sono stato paziente con chi meritava e soprattutto con chi non.

Non ho ucciso nessuno anche se qualcuno se l’è cercato.

Ho perdonato chi non pensavo di perdonare mai.

Ho studiato e preso bei voti (anche se non studio più da anni mi

piaceva dirla).

Insomma, sono stato bravo e penso di meritarmi quelle due o tre cose

che dovresti portarmi:

– Vorrei tanto avere la pazienza ed il carattere di Victoria Greyson

per poter distruggere i miei nemici col sorriso sempre in faccia;

– L’eleganza, la classe e la spocchia di Blair Waldorf;

– Un cardigan come quelli che usava il mio mentore Seth Cohen;

– Il modo di vedere il mondo di Lona di The Lady;

– La saggezza di Numero2 di Scream Queen;

– La simpatia disarmante di Rick Grimes;

– La bellezza e lo spirito di iniziativa di Owen Hunt;

– La gioia di Sansa Stark;

– Un Kevin Matheson nella mia vita… no scherzo, ne ho già avuti e basta!;

– La fortuna di Annalise Keating;

– Trovare finalmente i miei Sense8;

– Un tamagotchi così posso dedicare seriamente il mio amore a qualcuno;

– La serietà di Ariana grande;

– L’intonazione di Britney Spears;

– L’intonazione di Katy Perry anche;

– Il crederci poco di Lady Gaga;

– La magrezza di Mariah Carey;

– La cessitudine di Adam Levine;
Ho buttato tutto in caciara come al solito, in realtà chiedo solo che

i miei amici, i miei cari, siano felici.

Io lo sarò un giorno, lo so, quindi non lo chiedo a lui quest’anno.
Buon Natale Punti Acca!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *