/Domenica in Musica: Paola&Chiara – Greatest Hits
paola&chiara greatest hits domenica in musica

Domenica in Musica: Paola&Chiara – Greatest Hits

Agosto è alle porte, tutti vanno in ferie e Milano è già sulla buona strada per diventare una ghost town. Abbiamo solo voglia di ballare sulla spiaggia con un drink in mano, limonare sconosciuti e tuffarci al mare a ogni ora del giorno e della notte.  Serve la colonna sonora giusta… e c’è forse qualcosa più azzeccato di un Greatest Hits di Paola&Chiara per celebrare le vacanze?

Saltiamo la prima parte del disco, quella di A Modo Mio – bel singolo Sanremese del 2005 – e delle hit di Paola&Chiara in erba, e tuffiamoci subito nell’estate con Vamos A Bailar. Semplicemente una pietra miliare della musica italiana, al pari di Parole Parole o La Bambola. Una botta di gioia in salsa ispanica, un inno pop al divertimento e alla gioia a cui segue Amoremidai, perfetta per il falò al tramonto. Tra capo e collo ci colpisce un’altra bomba ispanica, Viva El Amor!, colonna sonora ufficiale di qualche gay pride fa.

E non ci fermiamo, continuiamo a sbatterci sui ritmi dance-pop che, in Italia, nessuno ha mai saputo fare bene come Paola&Chiara grazie a Fino Alla Fine, in cui lo spagnolo è sostituito dal francese: un pezzo sofisticato, ipnotico, c’è tanta Kylie Minogue. Ma non manca qualcosa? Certo! Festival, la più grande hit delle sorelle Iezzi dopo Vamos A Bailar. Un ennesimo esercizio di pop dance con influenze latine, un altro inno alla gioia e alla spensieratezza, l’ennesima celebrazione dell’estate.

Spazio all’ormonella grazie a Hey! e a Kamasutra, altre due indimenticabili hit in cui la gioia lascia spazio a testi ben più sexy e ad ammiccamenti lesbo-chic. Atmosfere latine per Hey!, asiatiche per Kamasutra, di cui ricordo la censura del video, troppo spinto secondo MTV. Spazio invece agli anni ’80 per Blu, praticamente l’update di True Blue; Amare Di Più, sussurrata e languida, decisamente sexy, è perfetta per accompagnare la nuova conquista estiva in camera da letto;  mentre Fatalità, secondo inedito dal Greatest Hits, è una perla pop con forti richiami anni 70 e niente da invidiare a una Spinning Around o a una Murder On The Dancefloor.