Donald Trump Jr twitta contenuto omofobico sullo stigma dell’HIV.

Donal Trump Jr

Il famoso detto “tale padre, tale figlio” non si smentisce nemmeno questa volta.

Il figlio del presidente degli Stati Uniti d’America ha suscitato grande indignazione online dopo aver pubblicato un contunto omofobico che mira anche a stigmatizzare maggiormente chi è HIV+.

Nel fine settimana Queerty ha pubblicato un articolo sul proprio account Twitter con il titolo

 “Cosa ti perdi non facendo sesso con persone HIV+“. (potete leggerlo qui)

L’articolo stesso parla del fare sesso con qualcuno con l’HIV aumentando la consapevolezza che se una persona ha una viremia non rilevabile significa “non trasmissibile”, ovvero che il virus non può essere trasmesso a un partner.

L’articolo è stato ampiamente elogiato online, ma qualcuno ha ben pensato che fosse sua responsabilità pubblicare un commento scandalosamente omofobo e indovinate chi era questa persona? Sì! Proprio Donald Trump Jr, il figlio del presidente degli Stati Uniti d’America. 

Su Twitter, Trump Jr ha scritto: “Beh, posso pensare solo a una cosa.”

Il suo commento, che molti hanno interpretato come uno scherzo di cattivo gusto sull’epidemia di HIV – AIDS che ha colpito migliaia di omosessuali che purtroppo hanno perso la vita a causa del virus, è stato segnalato sui social.

Javier Muñoz

Javier Muñoz, star di Hamilton e sieropositiva, ha risposto: “Il tuo commento fa parte del 100% del problema, rafforzando lo stigma che il mondo intero, IL MONDO INTERO, si sta mobilitando per distruggere, perché è letteralmente possibile, durante la nostra vita, porre fine all’HIV / AIDS”

 “Questa ignoranza è tutto ciò che hai da offrire? Sei dalla parte sbagliata “.

Ma ad uno così ignorante, che gli vuoi dire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *