E anche Colton si sposa

E’ festa grande nella famiglia di Teen Wolf, il popolare telefilm americano giunto alla puntata numero 100. Famoso anche per esere casa di due coming out che hanno fatto molto parlare.
Aveva iniziato Charlie Carver, uno dei due gemelli che, prima di interpretare una coppia di licantropi, erano i pestiferi figli di Felicity Huffman in Desperate Housewives’.
Dopo pochi mesi è stato il turno di Colton Haynes, il perfido Ikanema che, una volta abbandonata la serie, è entrato nel cast di Harrow, nel ruolo di Roy Harper.

arrow4

Il suo coming out risale a maggio 2016 quando, in un’intervista rilasciata a Entertainment Weekl, dichiarò:

Le persone che tendono giudicare coloro che sono gay o diversi non sanno che recitare 24 ore al giorno è la cosa più faticosa del mondo. Mi ci è voluto tanto tempo per arrivare a questo punto, ma so di aver fatto la cosa giusta. Ho vissuto in una condizione di ansia incredibile per tutta la vita. Ho 27 anni e un’ulcera. È il momento di fare un passo indietro.

Professatosi, ai tempi, felicemente single, il bel Colton non ha impiegato molto ad accasarsi. Ma nel vero senso della parola, dal momento che tramite il suo account Instagram, ha annunciato le nozze con il designer floreale delle star Jeff Leatham, conosciuto pochi mesi fa. E la dichiarazione è avvenuta in maniera scandalosamente romantica e pacchiana.

Jeff ha chiesto la mano al suo bel Colton su una spiaggia, davanti a uno show di fuochi d’artificio e con un video girato per l’occasione in cui l’inossidabile Cher accenna un pezzo della sua celebre ‘I got you babe’ e fa gli auguri ai due piccioncini. QUI il video integrale.

17270683_10155126576218711_1677530147_n

17238772_10155126576128711_2050982094_n

Il tutto è stato postato sugli account Instagram dei due, e le foto hanno fatto il giro del mondo in un battibaleno. Colton ha poi pubblicato una dolcissima immagine di lui e il suo Jeff abbracciati davanti al mare con l’hashtag #LoveAlwaysWin.

Un lieto fine da film per Haynes, che solo un anno fa era in preda a depressione e ulcera. A quanto pare il suo Jeff gli ha salvato la vita. La scelta di Cher (amica intima e cliente affezionata di Leatham) come messaggera d’amore, denota la differenza di età tra i due: Colton ha 28 anni, mentre quelli del suo sposo restano un mistero indefinito quanto l’età di Francesca Cacace. Ad ogni modo, parafrasando Miranda in ‘Sex and The City 2’: è una legge della fisica, quando c’è troppa concentrazione di gay, Cher appare! (Nel film ad apparire era la Minnelli, ma il concetto è lo stesso.)

Se questa è la proposta, cosa ci dovremo aspettare alla cerimonia?

Pillole matrimoniali! Gli indizi per cui un matrimonio è aaaaaassolutamente gay.

1 – Il rinfresco parte con antipasto a base di tartare di carne ricavata direttamente dal celebre abito – bistecca di Lady Gaga.

2 – Ogni invitato ha il proprio ventaglio personale puntato h 24 per far ondeggiare sempre i capelli, come in un video di Beyoncé.

3 – Al tavolo dei più anziani, siedono Jessica Lange, Liza Minnelli e Oprah Winfrey.

4 – Al momento dell’applauso agli sposi, la situazione si scalda e partono fumogeni, effetti laser e un trenino su musica latinoamericana.

5 – La cerimonia è continuamente interrotta dalle notifiche di Grindr degli invitati.

6 – Come Divinità superiore, sono tutti unanimi nel rivolgersi a Santa Bree Van De Kamp.

Tanti auguri alla felice coppia, che ha già annunciato di voler mettere su famiglia!

Sciaouz!

Tracio

Il contenuto del presente articolo riflette esclusivamente le opinioni personali dell’autore. Le affermazioni, descrizioni e conversazioni incluse nel presente sono frutto di pura immaginazione e della fertile fantasia dell’autore. In nessun caso si intende attribuire ai personaggi fittiziamente descritti alcuna opinione, idea e/o si intendono descrivere abitudini e/o consuetudini di personaggi celebri a fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini riportate sono di pubblico dominio e non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *