Il Giornale e quel titolo orrendo carico di omofobia

Il giornale - titolo omofobo contro le Sardine

Sul fatto di spararla grossa ci sono due grossi concorrenti in Italia che si alternano sempre in grandi cadute di stile e offese gratuite. Di Chi parlo? De Il Giornale e di Libero, anche se devo constatare che a Libero piace vincere facile e a mani basse quando si tratta di fare titoloni osceni, offensivi e omofobi.
Stavolta però Il Giornale (e mi meraviglio come ancora tali divulgatori di notizie false e tendenziose e divulgatori di odio possano ricevere sovvenzioni statali) ha superato Libero e ha vinto il premio come “Miglior Omofobo del Giorno”.

In una intervista a Don Alfredo Maria Moselli, prete molto vicino alla destra estremista italiana, il prete alla domanda sulle sardine ha risposto così:

“La mia parrocchia è molto piccola e, per quel che posso capire, non ci sono sardine; di fronte al fenomeno mi viene in mente il versetto di Isaia: “Darò loro per principi dei ragazzi, e degli effeminati domineranno su loro”. Lobby gay e movimenti giovanili più o meno ecologisti, manovrati dai poteri forti”. 

Risposta che a quelli de Il Giornale è piaciuta così tanto che hanno voluto usarla come titolo acchiappa like.

Allora tesori, vediamo un pò: avete definito Le Sardine come fascistoidi, poi come guidate dalle lobby gay e dei poteri forti, e la prossima cosa sarà? Indovino? Farete venir fuori che hanno legami con la Massoneria e il Priorato di Sion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *