Il Punto Seriale – Bodyguard

Londra: il sergente David Budd è un veterano di guerra, granitico, eroico e con un grande disturbo da stress post traumatico mai passato. Rientrato nella capitale inglese, diventa la guardia del corpo dell’ambiguo Ministro dell’Interno Julia Montague, perseguitata da un folle attentatore.

Il movimento politico sostenuto dalla donna, è in pesante contraddizione con le ideologie della sua guardia del corpo, diviso tra etica e una passione proibita che non farà che complicare ancora di più le cose. Nel frattempo, le indagini vanno avanti: si sospetta ci sia una ‘talpa’ e che, addirittura, l’obiettivo non sia la Montague, ma lo stesso David.

‘Bodyguard’ è il nuovo proiettile della corazzata Netflix. Il titolo non può che richiamare alla mente lo storico film con Whitney Houston e Kevin Costner, anche se qui si susseguono senza sosta i colpi di scena e scene d’azione mozzafiato tanto che, con le dovute distanze, sembra quasi di assistere più alle avventure di un giovane James Bond. Soprattutto la scena iniziale della prima puntata, degna delle più classiche aperture dei film di 007.

La liason tra i due protagonisti, fortunatamente, non è per niente il fulcro di questa nuova serie, ma solo un pretesto accessorio per un intricato giallo senza respiro! La regia è asciutta e lineare. La fotografia, meravigliosa, accompagna magistralmente i chiaroscuri di David.

Dopo i fasti di ‘Game Of Thrones’, Richard Madden torna sul piccolo schermo e sfodera una grande prova d’attore, riuscendo ad alternare profondità e tormento a scariche di pura freddezza che si addicono alla perfezione al proprio personaggio. Keeley Hawes è Julia Montage, mefistofelica e ombrosa. Da segnalare la presenza, nei panni del comandante Anne Sampson, di Gina McKee, ovvero l’indimenticabile e dolcissima amica sulla sedia a rotelle di Hugh Grant in ‘Notthing Hill’.

‘Bodyguard’ è una piacevolissima sorpresa, con uno strepitoso protagonista e un susseguirsi di colpi di scena capaci di coinvolgere dal primo minuto, fino a un’ultima puntata esplosiva!

Ecco il trailer.

Sciaouz!

Tracio

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *