Il Punto Seriale – Charmed

Finalmente, ecco sui nostri schermi il tanto strombazzato reboot del celebre show tv anni ’90 ‘Streghe’.

Anticipato da mille polemiche, anche da parte delle storiche attrici della serie originale, ‘Charmed’ ha fatto il suo esordio sul canale The CW, mentre arriverà in Italia, su Rai 2, nel giugno 2019.

La storia è nota: tre sorelle scoprono di essere discendenti di una lunga dinastia di streghe. Sono dotate di poteri magici e dovranno far fronte comune per combattere il Male.

E chi sono le nuove Prescelte? Macy è la sorella maggiore. Figlia illegittima della matriarca della famiglia, Marisol Vera, scopre la parentela dopo la morte della madre. Macy è una scienziata con i piedi ben saldi a terra, obiettiva e razionale, questo la porterà ad affrontare le avventure demoniache con un piglio pratico e logico. Il suo dono è quello della telecinesi, ovvero lo spostare gli oggetti con la mente. Proprio come l’indimenticabile Prue.

Melanie è la sorella di mezzo. Attivista omosessuale, volitiva e pasionaria. Il potere di ‘Mel’, proprio come quello della sua ‘antesignana’ Piper, è quello di fermare il tempo.

Chiude il trio la sorellina minore: Maggie. Matricola universitaria, spumeggiante, festaiola ma anche tanto insicura. E se Pheobe Halliwell aveva il potere della premonizione, Maggie ha quello di leggere il pensiero.

Moltissime cose sono rimaste identiche alla serie originale: la casa vittoriana, la soffitta angusta, il Libro delle Ombre e la Sorgente di tutti i mali. Ovviamente c’è anche un Angelo Bianco, ed ecco la prima piacevole sorpresa: dimenticatrevi il biondo e timido Leo. Il protettore delle nuove streghe è Harry Greenwood: un elegantissimo e distinto ex attore inglese, al quale non mancano senso dell’umorismo e teatralità. Il suo British style verrà messo a dura prova per gestire le intemperanze delle tre sorelle.

Interpretato dall’ottimo Rupert Evans, è lui a rivelare a Madeline, Melanie e Macy la loro vera natura e a iniziarle alla stregoneria. Ma, se Prue, Piper e Phoebe non avevano scelta, alle nuove sorelle vengono concesse 24 ore di tempo per decidere se accettare questa nuova sfida o restare delle semplici mortali, al sicuro dal Male.

Una squisita novità dal momento che, per il resto, questo Pilota ricalca quasi pedissequamente l’episodio che ci mostrava per la prima volta le Halliwell. Ovviamente, essendo passati esattamente 20 anni, lo stile si è modernizzato. Il taglio è decisamente più dark e meno favolistico, gli effetti speciali dignitosi per una serie tv. Anche l’ambientazione è cambiata: non siamo più nella caotica San Francisco, ma nella fittizia cittadina universitaria Hilltowne.

Melonie Diaz (‘Guida per riconoscere i tuoi santi’) è la tosta ‘Mel’. Maggie è interpretata da Sarah Jeffrey (‘Descendants’), mentre Madeleine Mantock (‘Edge of Tomorrow’) presta il volto a Macy.

Un inizio discreto per una sfida sicuramente titanica, dal momento che l’eredità della serie originale pesa come un macigno. Vedremo se le sorelle Vera riusciranno a farci dimenticare le storiche e indimenticate Halliwell.

Ecco il trailer.

Sciaouz!

Tracio

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *