Il Punto Seriale – The Exorcist

Sentivate lo spasmodico bisogno di una serie sull’ esorcismo?

Una bambina sputavomito con la testa roteante a 360° e un prete che per guarirla dovrà affrontare in primis i propri demoni?

Neanche io.

Nonostante ciò, mi sono avventurato nella visione di ‘The Exorcist’, telefilm liberamente ispirato al celebre60794506 film ‘L’Esorcista’ e prodotto da Fox.

Padre Tomas Ortega è un giovane prete che cerca di aiutare una famiglia in cui pare essere in corso una possessione demoniaca. Data la sua inesperienza, decide di farsi aiutare da Marcus Keane, un prete esorcista che ora sta alle cozze. Da qui partono tutti i clichè possibili e immaginabili in circolazione da almeno 30 anni. Qualche nome? ‘The exorcism of Emily Rose’, ‘Omen’, ‘Outcast’.

I produttori hanno voluto fare un lavoro analogo a quello che era stato svolto per l’acclamata serie ‘Fargo’, tratta dal film capolavoro dei fratelli Coen: prendere una storia molto conosciuta e creare una serie il più simile possibile generando, al tempo stesso, una nuova storia. In modo che lo spettatore non si annoi e venga stupito. Se nel precedente caso l’esperimento era riuscito in pieno, qui vediamo una sceneggiatura che annaspa e che, quando sta per affondare, si aggrappa alle idee del famoso film. Persino la colonna sonora è praticamente identica. Ma davvero??

Per far parlare un po’ i cicisbei come me, i produttori hanno inserito nel cast la star di Hollywood Geena Davis,

screen-shot-2016-05-16-at-10-07-54-pm

indimenticabile Thelma del cult ‘Thelma & Louise’. Recentemente apparsa in Grey’s Anatomy, ( Tra l’altro è evidente come le luci del set di Shonda Rhimes farebbero apparire un teenager anche Matusalemme, dal momento che qui sembra invecchiata di 15 anni in un giorno), la Davis interpreta Angela Rance, madre di questa famiglia colpita da Belzebù. La vittima è la figlia Casey, timida e pia secondogenita che all’improvviso fa levitare gli oggetti, vomita lombrichi lunghissimi e parla con Satana in persona.

Un telefilm girato in maniera efficace e con una fotografia cupa e dark che ben si addice alla storia. Nonostante ciò, ‘The Exorcist’ non aggiunge nulla di nuovo al filone satanico che imperversa sullo schermo e nei fumetti.

Se volete comunque farvi un’idea, ecco il trailer.

Sciaouz!

Tracio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *