I’m Xtina, assface!

imagesDura la vita per i pupazzi, o meglio per gli animatori che lavorano nei parchi divertimento e indossano terribili costumoni di gommapiuma! Insomma migliaia di persone da tutto il mondo ogni giorno e foto con chiunque. Mettiti in posa buffa e simpatica, abbraccia i bambini che piangono, saluta grazie e arrivederci. Gelo polare, caldo hawaiano, non c’è tregua.

E poi devi fare una lunga gavetta, mica ti prendi subito i personaggi fighi! Prima diventi manichino per le prove di crash test, poi assistente del mozzo della nave dei pirati, dopo seconda stella marina da destra nel mondo sommerso, uno dei tre nipotini di Paperino e poi finalmente il numero uno: Topolino! Folle oceaniche che implorano una foto con te, bambini indemoniati che ti danno la caccia per tutto il parco e poi, ovviamente, i vip…

Per un lavoratore indefesso, si sa, la pausa pranzo è sacra e non c’è personaggio famoso che tenga di fronte al sudato quarto d’ora di riposo. Forse qualcuno avrebbe dovuto spiegarlo a Christina Aguilera.

La bionda nanerottola giunge a Disneyland con figli, fidanzato e staff al seguito. Una giornata a fare su e giù tra montagne russe, giostre paurose e navi volanti. Quando, in fila per lo zucchero filato, Christina addocchia Topolino in persona, si precipita a fare una foto con il suo beniamino. Al rifiuto del pupazzo, colpevole solo di essere in pausa, a Xtina parte l’embolo! Prima sfoderando il classico ‘lei non sa chi sono io’, poi insultando il pupazzone e prendendolo a calci, seguita a ruota da tutto il suo staff. Secondo il sito TMZ, il poverino è stato costretto a darsela a gambe alla chetichella e rifugiarsi nell’area riservata ai dipendenti.copertina

E dire che la Aguilera ha una storia di luuungo corso con la Disney, essendo nata artisticamente proprio nel Mickey Mouse Club assieme a Justin Timberlake, Britney Spears e Ryan Gosling. Effettivamente queste star non sono certo abituate a sentirsi dire no, quindi forse il direttore di Disneyland dovrebbe indottrinare i suoi dipendenti a rifilare sempre la scusa giusta per togliersi dai pasticci.

Le 5 pillole da sbolognare a Christina Aguilera per non fare una foto con lei e togliersela dai piedi.

  1. Uh ma sei proprio tu? Com’è Britney?
  2. Ok facciamo la foto, così poi mi strofini il Genie in a bottle.
  3. Scusa ma non vedi che sono Lady Gaga?
  4. Ti rendi conto che sei cresciuta con Justin Timberlake e Ryan Gosling ma eravate troppo piccoli per combinare qualsiasi cosa? Ma quanto ti rode??
  5. Ma non lo sai che il Tracio sta scrivendo un articolo su di te??

 

If you wanna make a picture with me
Baby there’s a price to pay
I’m a genie in a bottle
You gotta rub me the right way

Sciaouz!

Il contenuto del presente articolo riflette esclusivamente le opinioni personali dell’autore. Le affermazioni, descrizioni e conversazioni incluse nel presente sono frutto di pura immaginazione e della fertile fantasia dell’autore. In nessun caso si intende attribuire ai personaggi fittiziamente descritti alcuna opinione, idea e/o si intendono descrivere abitudini e/o consuetudini di personaggi celebri a fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini riportate sono di pubblico dominio e non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale

2 thoughts on “I’m Xtina, assface!

    1. Certo la creatura già non mi aveva fama di simpaticona. Ma prendersela addirittura con un pupazzo…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *