ISOLA DEI FAMOSI – c’è del tenero tra Marco e Jonas

Se tanto mi da tanto, e visto che da quando lo seguo ho sempre visto avverati i suoi pronostici sul’ISOLA DEI FAMOSI, devo credere che anche stavolta che Alberto Dandolo, (il giornalista di Dagospia) abbia ragione…e se così fosse, ragazzuoli miei belli, qui c’è far scattare la macchina per il matrimonio! Secondo Alberto ci potrebbe essere del tenero tra Marco Carta e Jonas Berami…come nel suo post qui sotto.

Schermata 2016-04-10 alle 16.14.32

“ISOLA NEWS”: Fermi tutti! Dall’Honduras mi e’ appena giunta una voce di cui nessuno sapra’ mai nulla ( fino ad ora!)….

Pubblicato da Alberto Dandolo su Domenica 10 aprile 2016

Voi che ne pensate? Sarà vero? E se sì, riuscirà la bella Eva Henger a far giungere la notizia alla campionessa di apnea nonché sua figlia Mercedezs? Lo scopriremo solo seguendo una nuova puntata #ISOLAH domani sera insieme a noi de #ilPuntoH 🙂

7 thoughts on “ISOLA DEI FAMOSI – c’è del tenero tra Marco e Jonas

  1. credo che fare articoli senza uno straccio di prova o almeno senza fornire una chiara fonte in italia si chiama CALUNNIA E DIFFAMAZIONE, fare certi articoli per qualche click in più sulla pelle di altri è facile ma è anche facile prendersi querele ….Dandolo stà esagerando proponendo articoli e post privi di fonte e di conferme e dunque sarà mia premura attivare una petizione che ne chieda esclusione dal giornalismo …e mi auguro che sia Marco Carta che Jonas Berami provvedano anche a querelare il vostro blog con il vostro stupido articolo…

    1. Ciao Angelo, questo articolo riporta “papale papale” quello che viene pubblicato sulla pagina del sig. Dandolo. Citare articoli è come se Tizio dicesse che Caio ha detto a Sempronio di aver sentito dire che…. e via discorrendo. Calunnia e diffamazione sono ben diverse e NON APPARTENGONO MINIMAMENTE AL NOSTRO MODO DI FARE BLOGGING. Marco Carta e Jonas Berami, in quando personaggi pubblici, si prestano a far parlare di loro, nel bene o nel male, ma ripeto e ribadisco, questo articolo è un semplice “riportare” ciò che viene trovato su internet. Né si tratta di Calunnia Né di diffamazione… Oltretutto tieni presente una cosa: questo blog ha come tematica portante quella LGBTI… ciò vuol dire che su queste pagine la parola “gay” e suoi sinonimi non sono offese, ma pare che tu invece intenda il fatto che dire che qualcuno abbia tendenze omosessuali sia un’offesa, una calunnia… attenzione che basta poco e sfoci nel razzismo di matrice omofoba. In caso di richieste di chiarimenti, puoi scrivermi in privato e girerò la comunicazione al mio legale.

      1. dunque lei , perchè io rispettosamente le dò del lei , vorrebbe dire che io sono omofobo?? peccato che io sia dichiaratamente gay e dunque tengo molta attenzione su come viene usata sia la parola e il metodo 🙂 per qualsiasi chiarimento me lo comunichi che la giro al mio di avvocato ….

        Il giorno 10 aprile 2016 20:41, Disqus ha scritto:

      2. guarda che forse hai franteso il senso , si riferiva a dagospia e Alberto , non è di certo omofobo ….

      3. credo che se tu conoscessi Angelo di persona , capiresti che non è ne discriminatorio ne calunniatore, anche io ho letto il post di questo Alberto , che manco sapevo chi fosse, e io che sono etero mi ha dato fastidio leggere quel frocio come ha scritto…insomma siamo tutti dalla stessa parte poi Angelo razzista e omofobo?? dai stai esagerando !!

    2. concordo appieno con te Angelo , non hai detto nulla di male , anche io non condivido certo giornalismo se poi è fatto da dagospia ancor meno , e poi poteva evitare di esprimersi con la parola frocio verso la mamma di Jonas che pena veramente , sono con te Angelo !!

  2. hai pienamente ragione Angelo dagospia è spazzatura , mi domando come si può attingere notizie da quel sito !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *