JustinBieber-ilpUntoH

Justin Bieber ora è anche guida spirituale per fan gay

Cosa succede se a New York incontri Justin Bieber che ti invita ad andare alla chiesa che frequenta lui?

Justin Bieber ha invitato un giovane fan gay che lotta con la sua fede a frequentare la chiesa dove si reca anche il famoso artista.

Il cantante è stato filmato mentre parla con un fan della chiesa che frequenta a New York che stando alle parole del giovane musicista, è una chiesa apertamente gay friendly dove questa fan che ha dapoco fatto il coming out, sarebbe stata la benvenuta come parte della congregazione, e dove avrebbe trovato un appoggio morale per la propria lotta nella ricerca di uno spazio religioso inclusivo.

In un video di due minuti condiviso su Twitter, Bieber, 23 anni, interagisce con i fan dopo aver lasciato Hillsong Church a New York.

La fan in questione può essere sentita mentre chiede: “La tua chiesa è davvero inclusiva?”

Continua: “Ho cercato di trovare un posto che includesse tutti, ho fatto coming out come queer non molto tempo fa, quindi sto cercando di trovare un posto carino. Perché nessuno è carino con me. Tutti sono così omofobi. ”

La storia della ragazza muove Bieber da dentro, che risponde: “Sì, mi si spezza il cuore per te. Sono così dispiaciuto. Non è OK. ”

La superstar del pop ha poi invitato la giovane fan alla sua chiesa, dicendole: “Se mai volessi venire a qualcuno dei nostri servizi, saremmo tutti contenti di averti. Ci piacerebbe averti con noi, sei più che benvenuta in qualsiasi momento. ”

Il video termina con Justin che dà un abbraccio alla fan – un abbraccio davvero caldo e oserei dire anche sincero:

halfblood

Figlio di Madreh e di Padreh nonché fratello di Sisteronzola (tralascio gli avi altrimenti facciamo notte!) nacqui dopo 22 ore di travaglio sulla bella costiera Sorrentina in una sera di TOT anni fa. Eterno giovane, sognatore e passionale vorrebbe citare in giudizio Marcello Cesena perché per il suo personaggio di Jean Claude si è ispirato a lui e al rapporto di Madreh Halfblood, ma perché immensamente buono d’animo non lo fa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *