L’inchiesta: qual è il vero inno Europeo?

L’inchiesta della settimana: quanti sanno quale sia il vero inno Europeo?

Durante questi giorni di Olimpiadi non abbiamo potuto fare a meno di innamorarci degli inni nazionali di tanti paesi, abbiamo imparato a conoscerne alcuni di paesi lontani, di cui a malapena conosciamo il nome e ne abbiamo canticchiati altri mentre li sentivamo, ricordando di averli studiati a scuola o già sentiti in passato. In molte delle nostre case si è tenuta la discussione che a casa mia si tiene in occasione di ogni competizione internazionale, europei o mondiali di calcio, piuttosto che Olimpiadi o mondiali di atletica o nuoto. Qual è l’inno più bello? “Sicuramente l’italiano”, “No, il francese”, “Ma quando mai? L’americano!”. Insomma, trovare un accordo o un compromesso non sembra facile, d’altronde ognuno ha i propri gusti.

Una volta però ci siamo chiesti quanti europei conoscano l’inno dell’Unione Europea, che alla fine dei conti, è il nostro inno. Abbiamo allora deciso di chiederlo agli italiani: qual è l’inno europeo?

La reazione del 46% degli intervistati, dopo che era stata posta loro la domanda di questa settimana

Abbiamo fornito tre possibilità ai nostri gentili intervistati, più una quarta a scelta libera nel caso chi ha sostenuto il sondaggio non fosse convinto delle tre opzioni proposte. Ecco allora a voi la domanda, così come l’abbiamo posta e le risposte che i nostri simpatici collaboratori hanno fornito:

Qual è il vero inno dell’Unione Europea?

10% : La Primavera di Vivaldi

12% : Inno alla gioia di Beethoven

18% : EuroDance compilation 2015

60% : The Final Countdown degli Europe

Alla prossima settimana, ci faremo trovare pronti con un’altra sensazionale inchiesta che rischia di sconvolgere la vostra vita e minare le vostre certezze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *