Once Upon A Star : Ann Lee

AnnLee1Io ascolto di tutto ma l’eurodance per me è proprio un genere che non ho mai mandato giù nemmeno negli anni novanta.
Devo ammettere però che alcune canzoni hanno fatto la colonna sonora della mia vita legate per esempio alle mie vacanze al mare con tutta la famiglia quando mia nonna mi cucinava la frittata di maccheroni.
Per mia fortuna, l’eurodance con la fine degli anni novanta è passato di moda mentre le frittate di mia nonna sono rimaste senza tempo.
Insomma tra i tanti pezzi eurodance in voga all’epoca vi ricordate di 2 Times cantata da Ann Lee?
Nooooo? ma siete sicuri?? io penso proprio di si invece!

Annerley Emma Gordon nota come Ann Lee è nata il 12 novembre del 1967 in Inghilterra.
Verso la fine degli anni ottanta si trasferisce in Italia ed inizia la carriera discografica registrando pezzi dance sotto altri nomi.
Lavora inoltre come compositrice per Corona e Whigfield.

Nel 1999 debutta ufficialmente come Ann Lee e lancia il suo primo singolo 2 Times che in poche settimane vende più di due milioni di copie.
Pubblica anche un disco intitolato Dream che contiene altri singoli di successo come Voices e Ring My Bell.
Con la fine degli anni novanta e il declino della eurodance Ann Lee sparisce dalle scene.

Nel 2007 pubblica un nuovo disco intitolato So Alive che non ottiene successo.
Nel 2009 incide un nuovo singolo 2 People e collabora al pezzo di Favretto intitolato I Get The Feeling.
Attualmente Ann Lee vive in Italia, si gode la vita ed è diventata mamma.

Brava Ann Lee magnate li sordi e non fare musica, che io ancora sogno il tu tu rururur tu tu rurururu della tua canzone!

One thought on “Once Upon A Star : Ann Lee”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *