Once Upon A Star : Federico Angelucci da Amici

federico1Alessandra Amoroso, Emma e Valerio Scanu sono solo alcuni dei nomi usciti da Amici, talent show condotto da Maria De Filippi, ormai padrona di Canale 5.
Da Amici, talent che ha toccato 14 edizioni e che coglioni, sono passati tanti ragazzi che pur di aver successo tra canto, ballo e recitazione, si sono scontrati con sfide di talento e sfide di borsettate ma alla fine come sempre solo uno su mille ce la fa.
Amici in passato è stato snobbato dalle case discografiche poi con l’arrivo di Marco Carta la situazione è cambiata drasticamente.
Come squali, i discografici confezionano come pizze surgelate, singoli e dischi seguiti da massicce promozioni anche alla sagra del fungo, fino a spolpare il ragazzo di turno.
Tanti ragazzi sono passati ma pochi effettivamente sono rimasti, e non è il caso di Federico Angelucci.

Federico Angelucci è nato il 19 marzo del 1984.
Odioso come un calcio nelle palle e senza peli sulla lingua, Federico vince l’edizione di Amici nel 2007 strappando la vittoria a Karima.
Incide un singolo Amore e Mistero inserito poi nel disco Federico che contiene inoltre tanti brani natalizi eseguiti dai suoi ex-compagni. (non sapevano cosa metterci…).
Con la chiusura del programma lavora a teatro nei musical Io Ballo ed A Un Passo Dal Sogno adattamento del libro scritto da Luca Zanforlin e Chicco Sfondrini.
Dopo un lungo periodo di silenzio, nel 2010 si trasferisce in Spagna e incide un singolo Cuano Un Niño presentato dal vivo sulla rete Telecinco mentre l’album promesso alle sue fans (?) non vedrà mai la luce….per fortuna.

Tra pianobar e spettacoli fatti nei posti più sperduti in Italia, Federico è ritornato sulle prime pagine delle riviste di gossip per avere denunciato Ercole Cellino (figlio del presidente del Cagliari) per molestie e minacce.
I due erano uniti da una forte amicizia, nel senso che si baciavano con la lingua.

Alessandra pensaci tu a ricordarci che Amici continua a scassare le palle da quattordici anni…daje.

alessandra-amoroso-piange

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *