Once Upon A Star : JJ72

JJ722Fermi tutti e fate attenzione perché anche io ascolto musica rock.
Può sembrare folle, lo so, ma verso la fine degli anni novanta ho attraversato un periodo musicale difficile e a poco a poco mi sono interessato a tanti gruppi come i Cranberries, i Cardigans, gli Skunk Anansie, le Lollipop …ooops, scusate la forza dell’abitudine, fate finta di niente.
Insomma se da un lato la mia passione per il pop sbiadiva, dall’altro la mia passione per gli sfigati rimaneva intatta e infatti penso di essere stato l’unico fan italiano dei JJ72 ….. CHIIIII?, ecco appunto.

I JJ72 erano un gruppo rock alternativo nato a Dublino nel 1996.
Dopo un lungo periodo di gavetta e vari cambi di formazione, Mark Greaney, Fergal Matthews e Hilary Woods debuttano ufficialmente nel 2000 quando esce il loro primo disco JJ72.
L’album conquista da subito un ottimo successo in Europa grazie ai singoli Oxygen e Snow, molto apprezzati dalla critica.

Dopo un lungo tour europeo nel 2002 esce il secondo disco della band intitolato I To Sky.
Nel 2005 Sarah Fox prende il posto di Hilary Woods che decide di mollare i colleghi, nel frattempo i singoli She’s Gone e Coming Home, floppano senza lasciare traccia e i JJ72 decidono di prendere definitivamente strade separate.

Con la fine dei JJ72, Mark Greaney ha formato una nuova band chiamata Concerto For Constantine che ha avuto un buon successo tra il 2007 e il 2009, nel frattempo sta registrando il suo primo disco da solista.
Fergal Matthews vive in Norvegia e suona la batteria nel gruppo Blodhevn, Hilary Woods continua a fare musica indipendente mentre Sarah Fox dopo aver suonato il basso nei Lluther, ha deciso di lasciare la musica e attualmente lavora a Londra come graphic designer.

Udite udite…offerta vantaggiosa…vendesi disco di debutto dei JJ72 al modico prezzo di un euro …offerte? … nessuna? ..vabbè regà che spilorci…ve lo regalo!

JJ72CD

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *