Once Upon A Star : Jordy

jordy2Essere figli d’arte e addirittura bambini prodigio non è sempre un bene.
Che poi secondo me sti genitori che fanno lavorare i figli ancora in pannolino dovrebbero essere arrestati.
Tu, genitore come puoi sperare che tuo figlio non avrà problemi esistenziali crescendo?
Bisogna ammettere però che i soldi fanno gola a tutti e quindi vediamo cosa è successo a Jordy, bambino prodigio degli anni novanta.

Jordy Claude Daniel Lemoine, noto come Jordy, è nato il 14 gennaio del 1988 in Francia.
Grazie a suo padre Claude Lemoine (produttore) Jordy incide il suo primo singolo Dur dur d’être bébé! a soli quattro anni.
Il pezzo ottiene un clamoroso successo vendendo milioni di copie restando addirittura 15 settimane di fila nella classifica dei singoli in Francia.
Grazie al successo del singolo, Jordy entra nei Guinnes dei primati come l’artista più giovane ad avere un pezzo alla numero uno e come l’artista più giovane ad avere un singolo in classifica in America.
Nel 1992 esce il suo primo album Pochette Surprise che vende solo in Francia seicento mila copie.

Tra il 1993 e il 1995 Jordy pubblica altri due dischi Poition Magique e La Recreation.
Sempre nel 1995 il padre apre un parco divertimenti dedicato al figlio che si rivela poi un fallimento finaziario.
Il governo francese accusa il padre di sfruttamento minorile e banna per sempre la musica di Jody da radio e televisione.
Nel 1996 i genitori divorziano e il pischelletto torna a scuola.

Nel 2005, dopo dieci anni, Jordy ritorna in televisione vincendo il reality La Ferme Célébrités e nel 2006 lancia un nuovo singolo intitolato Je T’apprendrai.
Nella sua biografia ha dichiarato che suo padre è scappato via con tutti i soldi e che non si sentono da una vita.

…mica scemo, scusate eh!

jordy3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *