Once Upon A Star : Lauren Ambrose

lauren1Abbandonate la tresca amorosa tra Kelly, Brandon e Dylan e dimenticatevi dei problemi di Dawson perché Six Feet Under è tutta un’altra storia.
Serie televisiva americana nata nel 2001, Six Feet Under, oltre ad essere di genere drammatico aveva come argomento principale la morte intrecciata con la vita di una famiglia proprietaria di un impresa funebre.

La serie va avanti per ben cinque stagioni fino al 2005 quando malgrado il forte successo il regista decide di chiudere definitivamente i battenti, probabilmente per mancanza di idee.
Effettivamente, dopo le prime stagioni la trama, almeno per me, diventa di un palloso assurdo ma il finale resta assolutamente da premio oscar.
Tra i tanti personaggi, la mia preferita era Claire, la piccolina della famiglia Fisher, bella e strafottente è stata sicuramente il soggetto più interessante.
Che fine ha fatto Lauren Ambrose l’attrice che interpretava Claire Fisher?

Lauren Ambrose, di origini italiane, nasce a New Haven in America, il 20 febbraio del 1978.
Da ragazzina frequenta una scuola d’arte e studia canto lirico ma debutta da subito sul grande schermo nel 1997 nel film In & Out.
Dopo altri ruoli al cinema nel 2001 entra nel cast di Six Feet Under che le regala popolarità e successo, e due candidature all’Emmy Awards.

Con la chiusura di Six Feet Under, Lauren continua la sua carriera di attrice recitando ruoli minori in altre serie televisive.
Ritorna successivamente al cinema coi film Pet Theraphy – Un Cane Per Amico nel 2008 e Grassroots nel 2012.
Nel 2007 invece si sposa col fotografo Sam Handel e diventa mamma.
Quest’anno invece è tornata in televisione nella serie intitolata Dig.

Noi in Italia la ricorderemo per sempre come Claire di Six Feet Under …. “morisse” il mio pesciolino rosso!

six feet

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *