Pechino Express – Capitolo 7

La settima puntata di Pechino Express si apre con i concorrenti che fanno da maestri e alunni a dei bambini locali con l’obiettivo di insegnare loro i nomi di alcune verdure in italiano e, allo stesso tempo, di impararli nella lingua locale. Una maestra ha il compito di 14560015_1313910031966625_1083448143595158830_opremiare la squadra di bambini – concorrenti più brava con le lingue e… nonostante i copiosi suggerimenti di tutti… riesce a vincere la coppia degli #Spostati che si guadagnano 10 km con la macchina di Pechino Express. I #Socialisti sono i maestri più bravi e simpatici, Lory la più stronza.

La gara prosegue nel mercato locale dove tutti devono cercare una ragazza che gli è stata affidata e che, una volta trovata, consegnerà loro un cesto di cibo pesantissimo. Una volta giunti a destinazione, vengono date loro borse artigianali che poi dovranno rivendere ai turisti per guadagnare soldi che andranno a un’associazione benefica locale. Pechino si conferma un reality di grandi risate ma anche di grande cuore.
La vendita di beneficenza procede nonostante la taccagneria dei turisti, specialmente degli inglesi, e la chiusura della gara con quel capolavoro di Bread And Roses è il finale perfetto per una delle gare più belle della stagione.

Da elogiare anche i #Socialisti che danno il loro budget giornaliero a un vecchietto cieco.

14753884_1313945625296399_4585595826052393682_o
La puntata procede alla grandissima con la prova di recitazione che vede le coppie in gara cimentarsi in una televendita di cioccolato con Costantino, Cesare Cadeo e Patrizia Rossetti guest star in qualità di madrina di tutte le televendite nei secoli dei secoli. Meritatissima la vittoria dei #Contribuenti.14567349_1313949178629377_3211563943526318777_o

Torna in questa puntata l’amata e odiata bandiera nera che invece incrina il rapporto idilliaco tra #Socialisti e #Innamorati. Speriamo sia solo una crisi temporanea.

Vincono la puntata i #Contribuenti che ci fanno sperare di veder sbattuti fuori i #Coniugi ma non è così perché la puntata non è eliminatoria. In compenso ci sono le scenette di falsa commozione dei #Socialisti a rendere questo finale di puntata indimenticabile.

Vi aspetto la prossima settimana con il resoconto della prima puntata dal Messico! Come sempre, vi lascio con la perla di Lory!

14853206_1313933075297654_288266552657738955_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *