PecHino Express – Capitolo 8

Pechino Express approda in Messico e si avvicina a grandi falcate alla semifinale!

Quella di ieri è stata senza ombra di dubbio la puntata più divertente di questa edizione. Costantino Della Gherardesca torna a fare il viaggiatore, nelle vesti clericali di un improbabile frate – penalità appioppato alla coppia dei Coniugi. Per l’occasione, direttamente da Voyager, Roberto Giacobbo prende in mano la conduzione del programma.

pechino-express-31-ottobre

Le coppie in gara sono ormai scatenate e agguerrite, e gli autori cavalcano quest’onda proponendo un grande classico di ogni edizione: la battaglia a cuscinate decreterà la coppia che avrà un vantaggio sulle altre per il finale di tappa. Contribuenti, Estranei, Innamorati e Socialisti se le danno di santa ragione, ma sono questi ultimi a vincere tutte le manches. La gara va avanti da tanto e ormai i concorrenti faticano a trattenersi davanti alle telecamere. Quindi, oltre alle consuete invettive di Tina contro il povero Simone e di Lory con il tapino Marco, ecco l’atteso sclero senza freni della sempre più bipolare Silvia Farina nei confronti del suo compagno di gara Marco Cubeddu. Dopo l’ennesimo battibecco, la Farina esplode indicendo un vero e proprio sciopero, arrivando a sabotare volontariamente la sua stessa coppia. Roba che neanche all’asilo nido quando ti scelgono per ultima a palla avvelenata. Il povero Cubeddu, che a questo punto candiderei per direttissima al Nobel per la pace, gareggia per tutti e due, apparentemente impermeabile alla compagna che, oltre allo sciopero, non la smette di gracchiare frasi senza senso: tutto pur di infastidire lo scrittore sardo. Il giorno successivo, miracolosamente Silvia torna in sè ( o almeno in una delle sue personalità ) e dichiara di voler continuare la gara impegnandosi al massimo, e che la decisione è solo sua. E sul suo deretano si intravedono le pedate della produzione del programma.

Tina Cipollari, oltre che a essere sempre più insofferente nei confronti del compagno di squadra, sembra un po’ appannata e poco interessata a vincere. Le sue priorità sono mangiare e i palloncini, manco fosse It.

I Socialisti usano la goliardia e il fare casino per scroccare passaggi e posti letto, i Contribuenti sono la coppia più arcobaleno ed elegante, anche quando si devono travestire da Zorro e perdere 300 calorie nel minor tempo possibile.

Lory Del Santo, dopo la partenza eliminatoria della prima puntata, si sta dimostrando una viaggiatrice d’acciaio: scatenata nella corsa, insolente nelle richieste di passaggio e cazziatoria nei confronti del fidanzato. Un vero uragano che sta travolgendo i suoi avversari ormai da un paio di puntate. Gli Innamorati, infatti, stravincono anche questa tappa e devono scegliere chi far fuori fra le tre coppie a fondo classifica: gli Estranei ( scoop ), i Coniugi ( altro scoop ) e gli Spostati ( questo sì un vero coup de théâtre! ). Vanno in semifinale le tre coppie più determinate e, personalmente, più simpatiche: Innamorati, Socialisti e Contribuenti. Lory si vendica dell’eliminazione della prima puntata, restituendo il ‘favore’ agli odiati Coniugi, premettendo di essere una veggente e di essere sicura che la tappa non è eliminatoria!

3, 2, 1 …

14940091_1321040981253530_8473518298360356081_o

Ma c’è di più! Le coppie supersiti: Estranei e Spostati, si sfideranno all’inizio della prossima puntata e chi perderà dovra abbandonare immediatamente la gara.

La finale si avvicina e la mattanza pare sia già incominciata! Riuscirà Tina a salvarsi e a far tornare in manicomio Silvia???

Stay tuned, intanto vi lascio con l’ ormai immancabile aforisma della Lory.

14917107_1320976441259984_2293313941878493988_o

Sciaouz!

Tracio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *