Sanremo 2017: unisciti a IlPuntoH con #Titina17

sanremo 2017 ilpuntoh

Sanremo 2017 con #Titina17

Anno nuovo, stesso appuntamento immancabile per con la kermesse musicale italiana più chiacchierata del mondo, e quest’anno sarà: Sanremo 2017!

Torna il palco dell’Ariston, tornano le nostre schede di votazione (che in questa settimana caricheremo sul nostro blog) e torna il nostro hashtag, sì proprio lui #Titina17! (cambia il numero finale così come cambia l’anno, visto che questo sarà Sanremo 2017)

Saremo sempre online con i nostri profili sia Facebook che Twitter, voi ricordate che già da ora potrete unire gli ht #Titina17 e #Sanremo2017: come ogni anno voi sarete i protagonisti assoluti sul nostro blog e sui nostri canali social. Sceglieremo i tweet e i commenti più belli e li pubblicheremo su ilpuntoH.

Quando?

Già da ora, ma ricordate che Sanremo 2017 andrà in diretta su Rai1 da Martedì 7 a Sabato 11 Febbraio 2017. E quest’anno non dobbiamo aspettarci giovani vallate sgamllettate, ma la regina della TV italiana, lei, Mrs Coscialunga e tacco altissimo, sì lei, Mrs Errevvuemme, l’amica che tutti vorremmo avere: Maria de Filippi, che (a detta sua) a titolo completamente gratuito, affiancherà il conduttore più abbronzato di tutti i tempi, il nostro Carlo Conti.

Scelta strategica per eliminare la concorrenza durante le sarete del Festival di Sanremo 2017? Forse sì, o almeno a noi di #Titina17 puzza tanto di “mossa Kansas City”, o forse no, ma siamo certi che lo spettacolo sarà assicurato.

Chi sarà in gara dei Big a Sanremo 2017?

Al Bano con la canzone “Di rose e di spine”

Elodie con “Tutta colpa mia”

Paola Turci con “Fatti bella per te”

Samuel con “Vedrai”

Fiorella Mannoia con “Che sia benedetta”

Nesli e Alice Paba con “Do retta a te”

Michele Bravi con “Il diario degli errori”

Fabrizio Moro con “Portami via”

Giusy Ferreri con “Fatalmente male”

Gigi D’Alessio con “La prima stella”

Raige e Giulia Luzi con “Togliamoci la voglia”

Ron con “L’ottava meraviglia”

Ermal Meta (e il suo pacco) con “Vietato morire”

Michele Zarrillo con “Mani nelle mani”

Lodovica Comello con “Il cielo non mi basta”

Sergio Sylvestre con “Con te”

Clementino con “Ragazzi fuori”

Alessio Bernabei con “Nel mezzo di un applauso”

Chiara con “Nessun posto è casa mia”

Francesco Gabbani con “Occidentali’s karma”

Bianca Atzei con “Ora esisti solo tu”

Marco Masini con “Spostato di un secondo”

Resuscitano cantanti che avevamo quasi dimenticato, si formano nuove ed improbabili coppie canterine, e si ripresentano cantanti che speravamo sparissero dalla circolazione, ma tant’è che ci saranno anche loro e forse anche qualche bella canzone che passerà alla storia tipo “Fiumi di Parole” dei (maiunagioia) Jalisse!

Come funzionerà la gara?

sanremo 2017Martedì e Mercoledì si esibiranno tutti i 22 big in gara (11 a sera), e da questi solo i primi 8 accederanno alla serata del venerdì. Gli ultimi 3 della prima serata e gli ultimi 3 della seconda si sfideranno in un torneo ad eliminazione il giovedì sera. Di questi 6, 2 verranno eliminati e gli altri 4 si uniranno ai 16 finalisti di venerdì sera. E la giuria di esperti e quella demoscopica che fine fanno? Tranquilli che tornano proprio in questo momento: le ultime 4 canzoni saranno eliminate portando così alla serata finale di Saremo 2017 solo 16 campioni che si sfideranno per vincere la kermesse.

sanremo 2017Sanremo anche quest’anno si tinge dei colori LGBT con ospiti di eccellenza che faranno impazzire il popolo arcobaleno: Tiziano Ferro, Ricky Martin e Mika, ma non finisce qui. Avremo anche Carmeno Consoli (in duetto con Tiziano), Rag’n’Bone ManZucchero, nella serata conclusiva, e forse, indiscrezione delle ultime ore ma che ancora non è confermato, Robbie Williams. E di sicuro avremo la poliedrica Paola Cortellesi (speriamo la facciano cantare con una delle sue canzoni super originali) e Antonio Albanese.

Insomma amici di #Titina17, questo Sanremo 2017 si sta proprio facendo desiderare ancora di più e noi non vediamo l’ora di godercelo tutto, tanto lo abbiamo sempre saputo che su quel festival orbitano milioni di euro (pagamenti esagerati), e per quanto potremo indignarci, non saremo noi a far cambiare il corso delle cose fino a quando gli sponsor avranno i proprio intrallazzi con il festival di Sanremo.

Vi aspettiamo, e ricordate i nostri HT #Titina17 e #Sanremo2017!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *