Sanremo 2018 – #Titina18 e i Duetti dei BIG in gara

Sanremo 2018 #Titina18

Titiners del web, è tempo di riunirci al tugheda per prepararci e affrontare la Kermesse Sanremese che ogni anno ci appassiona e ci tiene incollati ai nostri televisori fino a tarda notte. Un festivàl che amiamo nonostante continui a sfibrarci come non so cosa perché sempre più lento e con tempi che manco le calende greche… ma non possiamo esimerci dal Festival di Sanremo 2018, perché in fin dei conti… Sanremo è Sanremo!

Torna Sanremo e torna Zia Titina, e quest’anno l’accoppiata di Hashtag vincente per commentare sui social questa kermesse della cazone italiana è #Titina18 #Sanremo2018 – così facendo entrerete a far parte come ogni anno del gruppo d’ascolto del web più irriverente e divertente che possiate trovare in giro, tra botte e risposte, pareri live e gif che ci aiuteranno a stare svegli anche quando Baglioni, Favino e la Hunziker supereranno le 5 ore di diretta e noi il giorno seguente dovremo svegliarci comunque presto perché siamo povery e dobbiamo lavorare.

sanremo 2018 #Titina18

Le schede di votazione saranno pubblicate sulle pagine de ilPuntoH a breve, ma prima di tutto, vediamo i BIG in gara in quali duetti e con chi canteranno la serata di Venerdì 9 Febbraio che precede la finalissima di Sabato (giorno in cui dovremmo anche conoscere chi ci rappresenterà all’Eurovision 2018 a Lisbona).

  1. Annalisa con Michele Bravi – Il mondo prima di te
  2. Avitabile e Servillo con Avion Travel e Daby Touré – Il coraggio di ogni giorno
  3. Decibel con Midge Ure – Lettera dal Duca
  4. Diodato e Roy Paci con Ghemon – Adesso
  5. Elio e le Storie Tese con Neri per Caso – Arrivedorci
  6. Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi – Non mi avete fatto niente
  7. Giovanni Caccamo con Arisa – Eterno
  8. Le Vibrazioni con Skin – Così sbagliato
  9. Lo Stato Sociale con Piccolo Coro dell’Antoniano e Paolo Rossi – Una vita in vacanza
  10. Luca Barbarossa con Anna Foglietta – Passame er sale
  11. Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim – Rivederti
  12. Max Gazzè con Rita Marcotulli e Roberto Gatto – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
  13. Nina Zilli con Sergio Cammariere – Senza appartenere
  14. Noemi con Paola Turci – Non smettere mai di cercarmi
  15. Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico con Alessandro Preziosi – Imparare ad amarsi
  16. Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri – Il segreto del tempo
  17. Red Canzian con Marco Masini – Ognuno ha il suo racconto
  18. Renzo Rubino con Serena Rossi – Custodire
  19. Ron con Alice – Almeno pensami
  20. The Kolors con Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti – Frida (Mai, Mai, Mai)

I duetti così messi in fila, uno dopo l’altro, potrebbero sembrare quasi insulsi, ma di grande interesse a nostro parere possono essere le accoppiate canore tra Arisa (nostra paladina) e Giovanni Caccamo entrambi dotati di due voci molto particolari e belle che siamo sicuri renderanno il brano di Caccamo un brano da finalissima! Come non soffermarsi poi su Elio e Le Storie Tese (che con questo Sanremo diranno definitivamente addio alle scene e si scoglieranno) e il ritorno in pompa magna dei Neri Per Caso? Ci sarà di sicuro da deliziarsi l’udito con questi artisti che fondono insieme tecnica e inventiva.

Ritornano sul palco per esibirsi in duetti anche aritisti che hanno fatto la storia di Sanremo (non sempre come protagonisti, ma anche e soprattutto come compositori) come gli Avion Travel che vinsero il Festival nel 2000 eTullio De Piscopo che saprà divertirci in accoppiata con I The Kolors.

Bellissima nota di colore che però ci spaventa e incuriosisce un po’ allo stesso tempo è il trio de Lo Stato Social con Paolo Rossi che si accompagnano col Piccolo Coro dell’Antoniano, ma se non guardiamo questo Sanremo con #Titina18 non sapremo mai se l’effetto sorpresa ci piacerà o resterà solo una grande delusione…ah se solo Beppe Vessicchio nazionale fosse qui a dirci la sua!

beppe vessicchio, sanremo 2018 #titina18

Allora vi aspettiamo! Dal 6 al 10 Febbraio 2018 twittate twittate twittate senza sosta con gli hashtag #Titina18 e #Sanremo2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *