Santa Finlandesia!

É alto! Chi é? È biondo! Chi é? È bono! Chi é? È un parente stretto dei valorosi vichinghi! Chi é? Ma si!! È proprio lui! Il ragazzo di Finlandia!!! (ma anche gli altri scandinavi non sono da meno!!) Però aspé…detta così sembro un perverso arrapato perenne…e voi lo sapete che non è così! Quindi specifico: non tutti i ragazzi che ho visto in questo mio viaggio in terra finnica erano belli…la maggior parte li vedi panzuti, barbuti e sempre ubriachi… ma quando ne vedi uno bello per la strada…è difficile non avere una tempesta ormonale che travolge te e le persone che ti sono intorno nel raggio di 1km quadrato!

E poi la mia amica…FANTASTICA…nel suo abito da sposa il giorno del suo matrimonio, senza nemmeno capire i discorsi che facevano i parenti, piangevo come una disperata quasi singhiozzando ed emozionandomi ad ogni minima cosa… le voglio un gran bene e vederla felice quel giorno è stata una soddisfazione che non so descrivere! Certo era che durante il matrimonio, mentre tutti festeggiavano e sfogavano come i pazzi io facevo la compita (bevendo comunque come una spugna irlandese) senza schecccare perché ovviamente con me c’erano Madre e Sorella!! Ma vabé!

Chiusa parentesi affettuosa, ritorniamo a quella ormonale! Dicevo dunque… Dio (o chi per lui) benedica quella parte di genitori finnici che mettono al mondo creature bionde, alte, muscolose con pacchi (visibili dai pantaloni) che variano dai 250,000 ai 500,000 euri! Questi nordici scandinavi potrebbero insegnarci tanto in materia di rispetto umano, ghei e lesbottere girano mano nella mano per la città senza alcun problema e NON volano coltellato o insulti...mica come in Italia!?, e poi anche in materia di rispetto ambiantale e per questo… il mio prossimo post… sarà una lettera a Sua Maestà Nanetto L’Imperatore Don. Silvio!

Ma poi ovviamente… io … potevo non farne una delle mie anche in Finlandesia?!?! No no!!! Dopo essere stati a casa di questa mia amica per il suo matrimonio, passiamo gli ultimi giorni di soggiorno a Helsinki… ovviamente non conoscendo la città, una volta arrivati alla stazione intraprendiamo il cammino verso il nostro hotel…ma visto che non lo trovavo, entro in un bar e chiedo informazioni. Al mio ingresso noto un gaio gruppo al tavolo subito dopo l’entrata… un ragazzo con tette e (credo) vagino munito e il barista un po … come dire… frocio! Chiedo informazioni e il barista sfoggia un french invidiabilerrimo mentre mi mostra il posto sulla mappa!!

IO: Hi, could you give me an information?

TipoFrocioDelBar: Sure honey! Ask!

Io: (con faccia sorpresa e disgustata) Do you know where’s the Omena Hotelli?

TFDB: sure… (e mi da le info)

Io: ok… kiitos! Moi moi! (grazie e ciao ciao in finnico!)

TFDB: See you later!!

…all’uscita dal bar…

Madre: ma perché ti ha detto ci vediamo dopo?…

IO: ah si? NOn l’ho nemmeno sentito!

….e  intanto la porta del bar avevo una mega adesivo con la Rainbow flag che anche una talpa l’avrebbe vista….tranne io!

9 thoughts on “Santa Finlandesia!

  1. Beh io sono appena tornato dalla polonia e devo ammettere che pure li di manzi ce ne sono….non tutto ok…ma quelli fighi…! 😳

  2. no dai io ne voglio uno uguale uguale a quello della foto

    piccola curiosità: che si mangia ad un matrimonio finlandese?

  3. Uh pure io voglio sapere che si mangia in un matrimonio fillandese! Ma poi scusa, vedi un gruppo gaio, vedi il barista che è una persissima ed hai pure dubbi se è un locale gay o no?!?!?! :mrgreen: Sei la solita! 😆

  4. Io sono stato a Madrid e anche qui i figonzi non scarseggiavano affatto.

    Chueca è un quartiere meraviglioso (convivono tutti armonicamente gay,trans , etero) per non parlare degli uomini poi…….

    Lì ho visto degli uomini davvero bellissimi ( brasiliani e israeliani ).

    Andavo tutti i giorni al ” Finca de Susana ” e guardavo i camerieri.

    Che paese civile e avanzato la Spagna ,se baci il tuo boy per strada nessuno ci fà caso , qui rischi le botte.

  5. @Rano: beh aspetto le foto sul tuo blog!!! la polonia è un altro paese che voglio visitare e i polacchi…ce ne son di belli! eheheh :mrgreen:
    @Fin&^Angel^: beh… il menu era a base di cose tipiche finlandesi: filetti di aringhe marinate in varie salse, in pepe rosa, salmone affumicato, insalata, formaggi finlandesi, marmellate di mirtilli vari, uova sode e salsa di gamberi, crema di formaggio con aglio e funghi (sluuuurrrrrp!), pane nero, e schiacciatine di pane con riso all’interno che si mangiano come accompagnamento a tutto…. il tutto innaffiato da fiumi di birra finlandese e sidri di mirtilli! …. buonerrimo! 😀
    @cowboy: ti capisco alla perfezione tesoro!!! ci sono stato anche io 2 anni fa con il mio amoruccio! che civiltà troppo avanti! 8)

  6. AAAAAAAAAAHHHHHH anche io sto per fare un post su un ragazzotto svdese 😆
    Ovviamente devi subito subito mettere tutte le foto su FB e in questi giorni ci sentiamo al telefono così mi racconti le cose sconce :*

    Miss U!

  7. Ma non hai assaggiato la renna?
    E io da quant’è che dico che dobbiamo avviare un’impresa import/export di umani svervegesi?
    NO, DICO, DA QUANTO????
    No, ok, ora mi calmo.

    La renna è molto buona comunque e no, non dirò che sa di pollo (nei film dicono sempre così, anche se mangi gli smilodonti)

    mi sei mancato

    LR

  8. @Laroxx: si tesoro! si che l’ho assaggiata! mi sentivo un po in colpa ad aver sottratto una renna a BabboNatale, ma credo che quando si facciano vecchie e vanno in pensione diventanto tanti buoni salami saporosi e ottimi! NOn sa di pollo… ma di renna! hihih!! 😆 😆 😆

    senti io ci sto…apriamocela! ma noi faremo da collaudatori, da tester ufficiali! ci stai!?!?!? 8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *