Siamo Tutti Froci

Ma che bello quando sono i giovani a darci una lezione di vita, una lezione esemplare e di amore.

É successo a Brindisi, dove un ragazzo dell’Istituto Alberghiero cittadino, è stato preso di mira da alcuni studenti dell’istituto, i quali hanno mostrato la loro ignoranza lasciando scritte omofobe a lui indirizzate, in giro per la scuola.

La reazione e la risposta dei compagni di classe del ragazzo, del preside dell’Istituto, insieme con il corpo docenti di questa ed altre scuole cittadine, è stata E S E M P L A R E!

Tutti insieme hanno organizzato un flashmob e hanno affisso manifesti, cartelloni e striscione che inneggiavano all’amore, all’inclusione e all’uguaglianza di ogni forma di amore. E sopra ogni cosa, hanno lanciato l’ashtag #SiamoTuttiFroci!

Questa è la dimostrazione che c’è ancora speranza in questa nuova generazione e che anche l’Italia può salvarsi dall’ignoranza degli omofobi e dei razzisti.

Il preside dell’Istituto Alberghiero Brindisi ha poi aggiunto:

“questo istituto costruisce ponti e non consentirà episodi d’omofobia!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *