storia

Post
RainbowNews

Presidente tedesco chiede perdono per le vittime del Paragrafo 175

Il presidente tedesco Steinmeier domenica ha chiesto perdono per le più di 50.000 vittime del Paragrafo 175 (che proibiva le relazioni omosessuali) sia durante il periodo nazista (per cui la pena era l’internamento nei campi di concentramento) sia successivamente, e per il silenzio che ha a lungo occultato questo capitolo tragico della storia tedesca, sostenendo […]

Read More
A Letto con DeLarge
Post
punti di vista

Cos’è il sesso?

E’ più di un anno che questa rubrica vi porta a letto, all’incirca ogni venerdì sera. E’ più di un anno che parliamo di sesso, sessualità, affettività, perversioni, desideri, eros, amore. E in tutto questo tempo, non ci siamo mai fatti – plurale maiestatis per intendere che io non mi sono mai fatto – la […]

Read More
Post

L’inchiesta: perché Roma è detta la città eterna?

L’inchiesta della settimana: perché Roma è detta la città eterna? Questa settimana per la nostra inchiesta del lunedì abbiamo preso un aereo e abbiamo raggiunto la nostra capitale, quella magnifica città che risponde al nome di Roma. Come sempre, le nostre inchieste non rappresentano semplicemente un banale sguardo sulla quotidianità, le definirei piuttosto come la volontà di […]

Read More
Omofobia
Post
RainbowNews
Sanremo

Sanremo “arcobaleno”: l’omosessualità nella storia del festival contro l’omofobia

Tra chi lo dice, chi lo lascia intendere e chi invece la canta, l’omosessualità a Sanremo è da sempre stata di casa. Sono tanti i brani che nel corso delle 65 edizioni del Festival della Canzone Italiana hanno portato sul palco del Teatro Ariston l’amore arcobaleno in tutte le sue sfaccettature, dal coming out alla […]

Read More
Omofobia
Post
RainbowNews

Lettera al padre omofobo che ha scritto “devi morire” al figlio gay

Ieri sera guardavo C’è Posta per Te in salotto con i miei. Sì, al danno di avere una vita sociale pari a quella di Anna Oxa nel 2006, si aggiunge la beffa di dover piangere il sabato sera per le vite degli altri, come se le mie di sventure non fossero già abbastanza. Tra l’ospitata […]

Read More