468x80 Beach
tiziano_ferro_european_tour_2015_biglietti-660x350-1

Tiziano e il baby di Ferro

Tiziano Ferro è pronto a invadere l’Italia con il suo attesissimo tour. E mentre scalda la voce, parla a 360 gradi di se stesso e dei suoi mille progetti.

tiziano-ferro-il-mestiere-di-scrivere

Il più importante? Diventare padre.

Da anni di casa negli Stati Uniti, Tiziano ha visto come laggiù la genitorialità gay sia assolutamente comune e nella norma. Si è documentato, frequenta incontri per aspiranti genitori per comprendere appieno quanto sia impegnativo avere un figlio ma anche, ovviamente, quanto la burocrazia sia il primo ostacolo per mettere alla prova la determinazione di un aspirante papà.

Più sto in America, a contatto con genitori gay, più comprendo la nostra scelta sentimentale e scopro come funziona la realtà ma anche come dis-funziona. La mia data limite per avere un figlio è quarant’anni. Ora mi sto impegnando come promotore del Lazio Pride. È importante stanare l’odio e la paura nelle province. La mia Latina sta diventando una città del futuro.

In quello di Ferro, invece, ea6d7152-1b91-4b5b-bacc-09db67f266f7c’è il tour e poi una pausa di almeno due anni, in cui potrà scrivere in santa pace e soprattutto cercare di diventare papà.

Ufficialmente single, Tiziano non ha nessun problema a crescere un figlio da solo, in attesa di una nuova storia d’amore. Ammette di essere un tipo molto schivo e di non amare la vita notturna e andare nei locali a rimorchiare.

Divertirmi? Non sono capace. Avete sentito le mie canzoni? Ecco.

In effetti, non è che la discografia di Ferro sia proprio questo concentrato di allegria, come da lui stesso dichiarato più volte. Qualche titolo? ‘Sere nere’, ‘La fine’, ‘Scivoli di nuovo’, ‘Ed ero contentissimo’.

Ma infatti, se di solito si dice ‘Dimmi che musica ascolti e ti dirò chi sei’, nel caso di un cantautore basta dare uno sguardo ai suoi testi per capirne la psiche.

Qualche esempio?

Pillole cantautorali! Cosa si può capire di un artista attraverso le sue canzoni.

1 – ‘La tua ragazza sempre’. Irene Grandi e la lotta contro l’alzheimer precoce del suo fidanzato.

2 – ‘Dedicato’. Loredana Bertè non crede nei bigliettini d’amore anonimi e rivendica il diritto di poter fare la stalker.

3 – ‘Vieni a vedere perché’. Cesare Cremonini abbindola ignare donzelle millantando abnormi virtù.

4 – ‘Laura non c’è’. Nek confessa di essere una pippa a ‘Indovina chi?’

5 – ‘La Bambola’. Patty Pravo denuncia un passato di bambina triste e senza giocattoli.

6 – ‘A far l’amore comincia tu’. Raffaella Carrà rivendica l’importanza di svuotare in tempo la lavatrice prima di sollazzarsi con il partner.

7 – ‘Incancellabile’. Laura Pausini e la sua crociata contro gli UniPosca.

8 – ‘Sei nell’anima’. Gianna Nannini racconta il dramma dei diverticoli intestinali.

9 – ‘Ecco che’. Elisa rivendica il diritto della donna di dire ‘Te l’avevo detto’.

10 – ‘Senza scappare mai più’. Tiziano ferro si dichiara troppo adulto per giocare ancora a nascondino.

Tizianone aspettiamo con ansia il baby Ferro e ti auguriamo una bella ventata di allegria! Perchè a noi piaci anche quando ti diverti fai il ‘cazzone’.

Sciaouz!

Tracio

Fonte: La Repubblica

Il contenuto del presente articolo riflette esclusivamente le opinioni personali dell’autore. Le affermazioni, descrizioni e conversazioni incluse nel presente sono frutto di pura immaginazione e della fertile fantasia dell’autore. In nessun caso si intende attribuire ai personaggi fittiziamente descritti alcuna opinione, idea e/o si intendono descrivere abitudini e/o consuetudini di personaggi celebri a fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini riportate sono di pubblico dominio e non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Ban IT Mobile - 300x50 Générique
Ban IT 728x90 Générique