Trevor

 

“NON SEI SBAGLIATO: SEI COME SEI”

“Non sono i Trevor a dover cambiare. E’ il mondo che deve farlo”

David Levithan

Qua per iniziare servirebbe una massima sul destino, tipo Io credo che le sole cose sicure in questo mondo siano le coincidenze.” (L. Sciascia) e no, non sto delirando.

Trevor è il libro giusto al momento giusto, e non faccio riferimento ad un mio momento personale di mistica perdizione, ma più al piano globale in cui ci troviamo, facendo particolare riferimento ai fatti avvenuti in Cecenia in questi giorni.

Siamo tornati ad essere definiti quelli sbagliaticontronatura, addirittura

non esistiamo

e per questo Trevor è il libro giusto.


L’autore

 

James_Lecesne_as_San_Francisco_Gay_Pride_Grand_Marshall
James

James Lecesne, classe 1954 è un attore, sceneggiatore e attivista per i diritti LGBT. Nel 1995 ha vinto l’Oscar per il cortometraggio Trevor, dal quale è tratto il romanzo (2012), nel 1998 ha fondato The Trevor Project.

 

 

 

 

 


La storia

9788817077132_0_0_1547_80Trevor è un tredicenne piuttosto particolare, passa il tempo fingendosi morto per attirare l’attenzione dei suoi genitori, troppo impegnati tra il lavoro e i programmi in tv. La vita scolastica va abbastanza bene: ha degli amici, sperimenta il primo bacio con una ragazza, diventa il miglior amico di Pinky, la star della squadra di baseball della città (nel riadattamento del 2012) e inizia a dirigere la preparazione della recita scolastica: il musical Anything Goes di Cole Porter.

Trevor è attratto da Pinky e questo non sfugge attirando battutine  e insulti; abbandonato dagli amici ed etichettato come gay Trevor è perso.

 


 

Tema ATTUALISSIMO  nelle scuole, il bullismo è la piaga che ci sta portando a quello che succede ora dappertutto, dalla mala informazione arriviamo ad etichettare il gay, il negro, la bionda stupida e via discorrendo.

Il bullismo è una forma d’odio, lo stesso che tortura dei ragazzi perché gay (o presunti! *serie di parolacce non scrivibili*), lo stesso che ci fa alzare muri dividendo le persone.

Siamo tutti Trevor, abbiamo tutti bisogno di attenzioni, amiamo tutti, ma ognuno lo fa a modo suo, e se l’amore fa male, allora non è amore, se ferisce qualcuno non è amore, ma è l’amore che uccide o…


 

newTTP_ORANGE
Trevor

The Trevor Project è un organizzazione non-profit fondata nel 1998 incentrata sulla prevenzione del suicidio tra persone della comunità LGBT, tramite un numero verde aperto 24/24 il progetto opera in aiuto di tutti.


Il corto vincitore dell’OScar

                          Siate Favolose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *