468x80 Beach
alternative a wapa

Valide alternative a Wapa: esistono sul serio?

Valide alternative a WaPa….sì ma quali?

Tempo fa una mia amica si lamentava della psicopatia dilagante su Wapa, la nota app di appuntamenti lesbici online. Persino su Facebook e Twitter se ne parla, un esempio  è la pagina “le psicopatiche di Wapa“, che ti regala attimi di delirio in cui non sai se ridere o piangere ( seriamente ). Questa settimana quindi ho installato e testato le app alternative a Wapa, sacrificando la mia mail allo spam molesto per la prossima decade. Fatene buon uso.

4 Valide alternative a Wapa ( + Bonus )

 

  • Her. 

Rebrand di Dattch, una delle più famose applicazioni per incontri lesbo. Dopo aver racimolato più di un milione di dollari di finanziamenti, i gestori dell’app hanno deciso di cambiare tutto: grafica, nome e stile. E devo dire che hanno fatto un ottimo lavoro. Anche qui lista utenti geolocalizzate ( molte sembravano più straniere che italiane ) e ( pare ) il controllo  contro l’intrusione degli uomini che cercano cose a tre. Si possono scrollare le immagini delle utenti e metterci like ( mi ha ricordato molto tinder ), oppure chattare direttamente con le persone in zona. Unica pecca : un popup che ti ricorda di fare l’upgrade per ogni cosa che vorresti fare. Molto bello il feed utenti nell’ultimo tab. Una mini bacheca dove scrivere e farsi leggere pubblicamente.

  • Only Women.


Devo dire che ci ho messo un po’ per registrarmi, poichè l’app ti manda via mail un codice per attivare il profilo, mentre la schermata rimane bloccata su “registering”. Ho notato ( almeno su Roma )  più utenti  di quante me ne aspettassi, la più vicina localizzata a 3 km da dove sto io. Non aspettiamoci i volumi di Wapa, questo tengo a ribadirlo, però non sempre quantità e qualità coincidono ;). Il profilo personale è super personalizzabile, perciò perdendoci un po’ di tempo si può creare un profilo completo di interessi e caratteristiche fisiche di varia natura. Unica cosa che non mi è molto chiara sono i livelli di membership. Ti iscrivi che sei premium, ma hai un’area di gestione account, in cui viene specificato che è un free trial di 30 giorni. L’app completa costa 7,95 euro, un po’ troppo per un’app che ancora non vanta una grande community.

  • Lesbian Radar.

Decisamente poco accattivante ed intuitiva, non sono ancora riuscita a capire come aprire una chat con le persone “vicine” a me – distanza minima 200 km. E sono comunque in una città grande perciò davvero mi stupisce che nessuno qui dentro la usi. Ti da la possibilità di guardare le foto delle persone, ma non di interagirci ( almeno apparentemente ). C’è un sistema di stellinaggio ma non si è ancora capito come assegnare la stella a quelle 4 utenti presenti. Va bene che la quantità non fa la qualità..ma così è troppo.

  • LesPark.

Anche questa prevede una funzione di swap stile tinder, la geolocalizzazione ed una chat privata tra utenti. Mi ha fatto un po’ rosicare che io abbia dovuto fare a tutti i costi il social login, collegando quindi il mio account twitter alla piattaforma. Molte utenti sono inspiegabilmente asiatiche. Ad ogni modo, ci sono parecchie utenti a Roma, perciò immagino che sia così anche per le altre grandi città italiane. Ogni profilo ha un tab “libreria” “post” e “profilo”. Ps. Ho appena visto che molte scritte sono in ..cinese, credo, perciò è probabile che sia un’app che tenta di sbarcare dalle nostre parti.
<

Il bonus.

Twitter.

Suona troppo strano? Beh la mia lei l’ho incontrata proprio qui ed è pieno di persone davvero interessanti con cui interagisco quotidianamente. E’ molto più facile conoscere tramite l’app dai 140 caratteri di quanto si possa immaginare. Usare gli hashtag giusti e seguire le persone giuste è molto semplice. Trova intanto dei profili “ufficiali” o comunque molto grandi della comunità LGBT e vedi i followers, cerca persone simili a te. E’ molto più interessante, hai accesso ai tweet passati, che ti danno una idea di che persona possa essere quella che hai “di fronte”. Inizia a seguirla, interagisci con i suoi tweet e poi passa in DM ( direct message ).

Ban IT Mobile - 300x50 Générique
Ban IT 728x90 Générique