/Voglio farlo anch’io!

Voglio farlo anch’io!

Mamma mia, queste 50 sfumature hanno invaso il mondo! Libri smerciati in ogni dove e ora pure il film che, al ritmo di 1 milione di euries incassati al giorno, sta attirando eserciti di donne che greymarciano nei cinema per godersi la Grey’s anatomy su grande schermo.

Conoscete tutti la storia, no? Una nerd un po’ secchiona e sfigata va a lavorare per un tipo pieno di soldi amante delle pratiche sadomaso e le peggio acrobazie erotiche. Tra milioni di sgallettate in tacco a spillo che gli ronzano intorno lui ovviamente indovinate un po’ chi sceglierà come salume da gonfiare di cinghiate..?

Un vero e proprio fenomeno CULturale come non se ne vedevano da anni, che ovviamente ha dato il la a una serie di emulazioni quantomeno bizzarre…

E’ di pochi giorni fa la notizia secondo cui una coppia in visita al museo dell’erotismo di Las Vegas (e già qui… Vabbe’) sia stata colta da un raptus erotico e, come in 50 sfumature di grigio, si siano appartati per fare sesso proprio davanti alle telecamere di sorveglianza! Peccato che sul più bello si siano dovuti fermare per darsi alla macchia e sfuggire alle guardie di sicurezza.

Non è la prima volta che un film genera un vero e proprio spirito di emulazione, ma di solito si trattava di abbigliamento, tagli di capelli o frasi celebri, non certo avventure sessuali in luoghi pubblici!

Speriamo che la mania di imitazione delle avventure sul grande schermo termini qui, altrimenti potremmo vederne delle belle…

Pillole invasate. Che rischi si corrono scimmiottando i film che vediamo al cinema o alla tv???

copertina1 – Mamma Mia! Per risolvere grandi crisi di famiglia, indossate un’ orrenda salopette di jeans e invadete la Grecia cantando Dancing queen come se non ci fosse un domani.

2 – Misery non deve morire. Essendo il vostro scrittore preferito morto, sequestrate Federico Moccia, gambizzandolo sulla fiducia. Poi lo obbligate a scrivere un romanzo in cui non ci siano bimbiminkia, tardoni e lucchetti.

3 – 50 sfumature di grigio. Dopo il sesso nel museo, la vostra libido è fuori controllo. Vi accoppiate ovunque: sul tram, alla posta, nella cabina elettorale e all’Esselunga.

4 – L’incredibile Hulk. Attribuite il vostro ingrassamento a un aumento muscolare dovuto alla rabbia. Il colorito verde è figlio di una intossicazione alimentare dovuta a calamari scaduti. Gli amici vi eviteranno, ma sarete tanto cari a Calderoli.

5 – Erin Brockovich. Per diventare milionari, vi scagliate contro una multinazionale carica di soldi. Scegliete la Mulino Bianco, accusandoli di lesinare sul cioccolato dei Pan di stelle. Vi risarciscono con una fornitura a vita di Tegolini e vi mandano a casa pure la gallina Rosita.

Io sto per guardare Un giorno di ordinaria follia… Devo preoccuparmi???

Sciaouz!

 Il contenuto del presente articolo riflette esclusivamente le opinioni personali dell’autore. Le affermazioni, descrizioni e conversazioni incluse nel presente sono frutto di pura immaginazione e della fertile fantasia dell’autore. In nessun caso si intende attribuire ai personaggi fittiziamente descritti alcuna opinione, idea e/o si intendono descrivere abitudini e/o consuetudini di personaggi celebri a fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini riportate sono di pubblico dominio e non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale.