Another Gay Movie, non la classica storia di Coming Out ;)

“…Tutti i cattolici sono passivi, amico mio…”

Lesbica camionara

La scuola è finalmente finita (addio traffico delle 7 e mamme incallite nei SUV!) ed è tempo di realizzare i propri sogni da adolescenti, tempo di perdere la virtù (per chi nel 2017 riesce a conservarla fino al diploma)mattlewisshirtlessgay7 un po’ come Andy, Jarod, Nico e Griff in Another Gay Movie, la super parodia gay di American Pie piena di clichè rainbow che spacca la 4° dimensione.

Commedia del 2006 che porta in evidenza le difficoltà (con toni estremamente comici) sul rapportarsi al sesso, sui ruoli dei gay, e non parliamo a livello politico.

Insomma ce n’è per tutti, anche una buona dose di lesbiche.
tumblr_n5jl477otz1qac1soo2_500

La Storia

6239Andy, la piccola sfranta repressa (cit.) innamorato del suo professore; Jarod, il classico sportivo fissato con un fisichetto da twink niente male, ma problemi con le misure; Nico, il fashionista che si finge in modo terribile etero, e Griff, il nerd che vuole passare per attivo per non sfigurare sono quattro amici gay appena diplomatisi al liceo: ossessionati dalla loro verginità, dopo l’ennesimo party in bianco si promettono di aiutarsi reciprocamente a trovare un partner sessuale entro la fine dell’estate, prima di arrivare al college.

Durante la loro folle ricerca si imbattono nelle più assurde situazioni comiche ma, nel segno dell’amicizia, riusciranno tutti a coronare il loro sogno.


 

Come già detto è una parodia, troviamo anche la citazione delle dita nella torta (stavolta però una Quiche Lorraine600full-another-gay-movie-screenshot, una torta salata francese, un po’ torta della mamma quando arrabatta i fondi del frigo), dal taglio estremamente scanzonato e ignorante, un film senza nessun fine motivazionale, ma semplicemente dove si mostrano una bella serie di culi e pacchi danzanti.

darryl-stephens-by-daniel-lam-wallpaper-ffb1e734bd11adba8ef685b56dd9817b-large-1110828Nel cast troviamo Darryl Stephens già visto in Boy Culture che qui si troviamo nei panni di Angel, un sexy ballerino tutto cioccolato colante e Lypsinka, una drag queen della vecchia guardia molto in voga negli anni ’80lypsinka-_the_trilogy, il resto del cast è un po’ nell’anonimato.

Per quanto sia una parodia e la recitazione un po’ come viene le scene di sesso son tanto di cappello per l’intensità che gli piazzano.

E la morale della storia è che i veri uomini lo prendono nel…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com