Bake Off Italia, 2° puntata

Bake Off, secondo episodio. La sagra dei furbetti.

Bake Off inizia a prendere forma e quello che resta da fare ai poveri concorrenti è cercare di far fuori gli avversari in modo più o meno elegante. All’interno del gruppo abbiamo già avuto modo di identificare i bellocci (uno solo per la verità), i matti (diversi, devo dire), i disagiati, che come nella società abbondano sempre ed infine i cagacazzo. Mi dovete perdonare il termine, ma i cagacazzo proprio non li sopporto. L’arroganza con cui vogliono insegnare le cose agli altri, unita all’atteggiamento solitamente acido e pesante come marmo di Carrara sulle palle li porta ad essere immediatamente emarginati ed isolati dal gruppo. Tuttavia non sarò io a dirvi chi sono questi personaggi, piuttosto, ditemi voi che ne pensate, magari scriveteli nei commenti.

Risultati immagini per alessandra celentano gif

La prima prova di questa settimana prevedeva la realizzazione di un Paris Brest, tipico dolce singolo dalla grande somiglianza con le nostre Zeppole di San Giuseppe. Inutile dire che come sempre alcuni si sono distinti, mentre altri hanno realizzato dei dolci più simili ad escrementi di cammello. Ma la cosa che ci chiediamo da sempre, noi fan di Bake Off Italia è: ma com’è possibile che a questi non basti mai il tempo che hanno a disposizione? Due ore e mezza per fare i biscotti e non ce la fanno?

Risultati immagini per alessandra celentano gif

La seconda prova prevede la realizzazione del Baumkuchen, tipica torta tedesca che deve il suo nome alla somiglianza con le circonferenze sul tronco degli alberi (da baum, albero in tedesco). Bene, ora che vi ho detto queste notizie di cui non frega assolutamente nulla a nessuno, ci soffermeremo quindi a commentare le torte con la cultura culinaria di Elisabetta Canalis, che diede sfoggio di tutte le sue conoscenze con la celebre ricetta del pollo alla Canalis.

pollo-alla-canalis
La celeberrima ricetta del “Pollo alla Canalis”

Maestro Knam richiede espressamente ai concorrenti di fare una torta a 16 strati, ed essendo una torta tedesca non ci resta che credergli e seguire le sue indicazioni. E secondo voi questa banda di screanzati avrà seguito le sue indicazioni? Ovviamente no, infatti i ragazzi imbrogliano alla grande, per astuzia ed incapacità nel seguire quattro regole in croce da rispettare che vengono loro date. Ecco che allora alcuni consegnano torte a 12 strati, alcuni a 15, altri a 14. Ma insomma… io non so… sempre una scusa pronta per l’ennesimo falllimento.

Passiamo poi alla Naked Cake di Bake Off, torta tipica della tradizione a stelle e strisce per la prova Wow della settimana. Le torte multipiano sono sicuramente le più belle ma anche le più difficili da realizzare, infatti metà delle torte collassano inesorabilmente al suolo, dove stramazzano come un merlo che si schianta contro un bus in corsa. Peggio di Joyce e Francesca le cui torte giacciono spalmate sul pavimento della tendostruttura, soltanto Federica. Federica che ancora una volta prova a difendersi: “non ho avuto tempo!!”

Noi le rispondiamo:

Risultati immagini per alessandra celentano gif

Lei ribatte:

Risultati immagini per valeria marini gif

E noi concludiamo con:

Risultati immagini per valeria marini gif

Ad abbandonare il tendone questa settimana è Federica. Troppe le sue insicurezze, troppi gli errori ma soprattutto troppe le scuse.

Ciao Federica, vai ed insegna agli angeli a completare una torta in meno di 18 ore

Alla prossima settimana!

Mattyvic 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com