Ciao Zia Yetta

Zia Yetta

Ann Morgan Gilbert, conosciuta da molti come Zia Yetta – l’irriverente zietta della Tata – si è spenta a 87 anni.

Noi ragazzi degli anni 80 siamo cresciuti con La Tata: serie televisiva di inizio anni 90 che raccontava le avventure di Francesca Cacace, immigrata di origini ciociare in America con la sua divertente ed eccentrica famiglia, che da presentatrice di cosmetici porta a porta, arriva a fare la tata a tempo pieno in casa del riccone produttore teatrale Mr. Sheffield, finendo poi per diventarne la consorte. Praticamente il sogno di tutte le Presentatrici Avon di ogni tempo! (scherziamoci su, dai!)

Chi di noi non ha amato le sue vicissitudini e pazzie familiari, ma soprattutto chi di noi non ha amato Zia Yetta? Sempre irriverente, sempre sul pezzo e con la risposta pronta a tutto.

Forse non tutti sanno che nella serie originale, Yetta non era la zia di Francesca (Fran Fine) ma sua Nonna (Grandma Yetta, come Assunta in realtà era la madre di Francesca): una nonnina ebrea polacca che ha spaccato le scene degli anni 80 e 90 tanto che anche Lady Gaga più di una volta l’ha imitata

Anna Morgan Gilbert, classe 1928, ha ricoperto anche il ruolo di Millie Helper nel The Dick Van Dyke Show, famoso show degli anni 70 ma ha recitato anche in molte altre pellicole cinematografiche che purtroppo non tutti ricordiamo.

Il nostro, qui su ilPuntoH, vuole essere un ringraziamento ad una donna che ci ha divertito e “visti” crescere, ad un’artista poliedrica come poche che ha dato vita ad un personaggio super trash amato da più generazioni di telespettatori.

Grazie zia Yetta, proveremo a far tesoro di tutti i tuoi consigli di vita e di stile!

 

 

 

 

 

 

Ecco come immagino la sua entrata nel proprio paradiso personale 🙂 tra fumo e chiacchiere con le amiche di una vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com