Elezioni USA 2016 – capiamoci di più

Elezioni USA 2016

Elezioni USA 2016: il countdown per il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America

elezioni usa 2016Una cosa che non riesco a spiegarmi per queste elezioni USA 2016 è proprio come su una popolazione di milioni e milioni di individui( circa 350 milioni) e di tanti altri candidati abbastanza validi, si sia arrivati ad una finale a due tra Hilary Clinton (che vabbè ci sta tutta) e Donald Trump (massieteseeeri?)

Ma la domanda è: visto che siamo arrivati a questo schifo di finalissima da Elezioni USA 2016, quando potremo sapere che futuro ci aspetta? L’America (e di conseguenza il mondo) saranno in mano ad un altro squilibrato, razzista, nazista e psicopatico insopportabile o a governare ci sarà finalmente una donna che sa il fatto suo e che nonostante tutto, tra i due, è il minore dei mali per l’America e il mondo?

La risposta è semplice se teniamo subito presente che i primi stati a chiudere i seggi di queste Elezioni USA 2016 saranno il Kentucky, South Carolina e tutta quella fascia di stati intorno alle 13 di domani 9 Novembre 2016 e l’ultimo stato a chiudere sarà l’Alaska intorno alle 22 in Italia e che oltre 21 milioni di elettori americani hanno votato in anticipo.

Ma andiamo punto per punto:

– Quando potremmo cominciare a capire chi vince?
Direi che tra le 20.00 e le 21.00 ora italiana, il quadro dovrebbe essere già bello che chiaro per tutti.

– Chi farà uscire gli exit polls?
Sappiate solo che l’Associated Press conta oltre 4000 reporters politici (che vengono chiamati “stringers” in gergo) che non faranno altro che fare la spola tra i seggi per raccogliere le informazioni dei voti. Il problema è che i veri risultati saranno disponibili solo quando ogni stato avrà pubblicato i risultati ufficiali dei propri voti, quindi in teoria, quello che ogni emittente televisiva o testata giornalistica pubblica come “risultato in tempo reale” potrebbe poi rivelarsi non corretta fino a conferma o smentita data dalla pubblicazione dei suddetti risultati ufficiali.

elezioni usa 2016 debra messing– Come viene determinata la correttezza dei voti di queste Elezioni USA 2016?
É davvero una cosa complicata e seria, perché gli Ammmericani prendono le elezioni davvero molto ma moltissimo seriamente. Gli scrutinatori di ogni seggio, che sono persone con esperienza nel campo, che conoscono le varianti che in ogni stato potrebbero portare al ballottaggio e che conoscono la storia politica di quello stato e (sembra impossibile, ma ehi, siamo in America) anche le problematiche sociali e demografiche che potrebbero influenzare il voto. Questi GURU delle elezioni USA poi passano i risultati ai loro colleghi a Washington che analizzano il tutto e decidono se convalidare o meno il risultato passato.

– Ma noi, in fin dei conti, quando potremmo sapere chi vince queste Elezioni USA 2016?
Anche qui, ci vorrebbe la sfera di cristallo… ma diciamo che se tutto va secondo l’organizzazione e non sorgono imprevisti di alcun genere intorno all’una del mattino di Giovedì 10 Novembre 2016 potremo finalmente sapere se a dirigere gli Stati Uniti sarà un Godzilla col parrucchino peggiore della storia delle parrucche e con seri problemi psichici e di schizofrenia, o se sarà la Donna che ha saputo perdonare il marito per essersi concesso servigi di bocca della stagista che lavorava con lui alla Casa Bianca quando il Clinton marito era presidente.

E a noi non rimane che sperare che vinca Hilary, onestamente parlando, è il minore dei mali in queste Elezioni USA 2016, e la migliore a poter guidare l’America in questi tempi così difficili e a prendere l’eredità di Obama.


Se a vincere invece dovesse essere Trump, ragazzi ve lo dico con tutta franchezza: la situazione sarebbe davvero disastrosa per gli Stati Uniti e volenti o no, anche per il mondo. La cosa mi spaventa… e non poco, e non capisco come Trump abbia potuto avere dei gruppi sostenitori come Gay For Trumps, Black For Trumps o Latinas For Trump, ma sì, li ha pagati, non c’è altra spiegazione!

E quindi… amici americani, fate la cazzo di cosa giusta!

elezioni usa 2016 - don't fuck it up

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com