H4FASHION – I LOOK DELLA QUARTA SERATA SANREMO 2016

Quarta e penultima serata del Festival di Sanremo passata e l’aria diventa sempre più tesa nell’attesa di conoscere il Vincitore dell’edizione n°66.
Ma la tensione si acuisce anche per i look che diventano più seri e adatti all’avanzamento della finale, ecco dunque i primi tre PROMOSSI:

ANNALISA
ANNALISA

Una climax ascendente per la cantante che con tre abiti davvero semplici ma eleganti in unica tinta, ci ha regalato passerelle davvero meravigliose.
I dettagli sono il cardine di tutti e tre gli outfit che si fanno forza di quel tocco di classe che li rende memorabili.
Total black l’ultimo che le vale anche stasera la promozione.

madalina
MADALINA

E anche stasera non potevamo fare a meno di inserirla tra i buoni, con abiti da sogno; nella fattispecie uno tra tutti ispirato al Grande Gatsby  e allo sfarzo degli anni ’20 che aveva lasciato a desiderare nella prima puntata ma che ha suscitato una standing ovation emotiva in quest’ultima.

ARISA
ARISA
Ci sono volute tre scalinate per farmi piacere i suoi abiti e finalmente sono riuscito a ricredermi sul gusto di Arisa che ha indossato un vestito semplice e sinuoso, elegante ma non troppo e serio quanto basta. Finalmente!

Adesso i BOCCIATI:


RGERGE
BERNABEI
Lasciamo perdere il commento sul suo presunto plagio e l’intromissione del Dio Tiziano Ferro, qui si parla di vestiti e anche stasera l’ex voice dei Dear Jack ha deciso di farcela tutta per farsi bocciare scegliendo una giacca (probabilmente rubata dal guardaroba di Morgan) e indossandola come fosse una qualsiasi federa del divano delle nonne.
Proprio no.

abacc6e7-06c1-400a-8bb7-314259b75b10
MICHIELIN
A me davvero dispiace doverne parlare sempre, ma la sua presenza scenica sul palco non aiuta: la canzone sarà pure molto carina, ma lo stesso non si può dire dello stilista che ha deciso di conciarla in quella maniera. Giuro che da Terranova ho visto cose più carine.

f776ec41-0e23-4cf7-b0de-5fc2ae3e42f9
ELIO E LE STORIE TESE
Io davvero li amo, so perfettamente che fa parte del loro modo di esibirsi, che fanno non solo scena ma anche cabaret e anche se vi boccio pure stasera, personalmente vi osanno all’Olimpo del CAZZOMENE del giudizio altrui.

Penultima serata e penultimo PREMIO ORRORE che oggi consegneremo a niente popò di meno che a CHIARA DELLO IACOVO.
Direte voi: e chi è?
APPUNTO.
A quanto pare è una nuova proposta, presentatasi con un cerotto sul petto, una spilla ornamentale paragonabile ad un cuscino da salotto e un paio di pantaloni da sultano di Akraba.
Nuova proposta sì, ma l’unico motivo per cui verrai ricordata è per questo delitto di moda.
CIAONE.
BOH

Anche per oggi è tutto, non resta che aspettare la finale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com