Italia sedicesimo Paese per “gay-friendliness”

pride

L’Italia sarebbe il sedicesimo Paese in Europa in quanto a “gay-friendliness”, secondo uno studio condotto come ogni anno dalla Commissione Europea sull’opinione degli europei su diversi temi, tra cui i diritti della comunità LGBT+. 

Secondo lo studio, il livello di accettazione del l’omosessualità in Italia è del 68%, per cui un terzo degli italiani è omofobo: il problema principale è che la media italiana è di pochi punti inferiore rispetto a quella europea media, circa del 72%, di persone che ritengono che non ci sia nulla di sbagliato in una relazione tra due persone dello stesso sesso, mentre il 69% è favorevole al matrimonio egualitario in tutti gli Stati, europei e non. 

La situazione sta migliorando però: quello che ora è un 72% nel 2015 era un 67%, il che dimostra che, anche se più lentamente di quanto non sarebbe auspicabile, la situazione sta migliorando e la mentalità del cittadino europeo medio è piú aperta di quanto non lo fosse qualche anno fa; il 69%, invece, sempre nello stesso anno era un 61%, aumentando molto di più. 

In generale, al primo posto in classifica si è piazzata la Svezia con un incredibile 98%, seguita dall’Olanda con il 97%, la Spagna con il 91%, il Regno Unito con il 90% e la Danimarca con l’89%, raggiunti poi da Germania e Francia al sesto ed ottavo posto con l’88% e l’85%.

Gli ultimi due posti sono invece riempiti da Romania, il penultimo, con solo il 38% e  Repubblica Slovacca, con il 31%, battendo anche Paesi conosciuti in particolare per la loro omfobia, come la Polonia, che si è posizionata al 23esimo posto con il 49%, o l’Ungheria, che si è posizionata 25esima con il 48%.

Questi dati sono sicuramente positivi, soprattutto se comparati con quelli degli anni precedenti, ma c’è ancora molta strada da fare a livello di diritti e soprattutto di istruzione e sensibilizzazione sociale sui temi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com