Le mani sull’amore

“Questa mattina mi sono svegliato con la sensazione di essere insieme a te su un treno che da Roma ci riportava a Firenze.”

E siamo a 3; drammi drammi DRAMMI!  dopo “Cronache di un disamore e “Camere Separate” mi ritrovo a trattare l’ennesimo tragedia alla “3 metri sopra il cielo”, condita da filosofia esistenziale e La Grande Bellezza, insomma, una serie di parole che urlano:

giphy
DRAMA

       L’Autore

lombardi1
Lo scrittore

 

Sandro Lombardi, classe 1951, nato in provincia Arezzo, scrittore e attore teatrale.

Una vita di teatro e poesia

 


9788807017766_quarta
La copertina

La Storia

è sempre quella, mai fidanzarsi se siete dei casi umani che non reggono la fine di una relazione.

Carlo si trova nel reparto psichiatrico di un ospedale sul Tevere, dopo aver tentato il suicidio per la perdita del giovane amato e quello che si presenta è una sorta di diario/lettera che Carlo, artista di fama internazionale, scrive a Lucio, ragazzo molto più giovane di lui che da discepolo diventa il suo amante, lettere che Lucio non riceverà mai, ma che per l’artista son un modo per scaricare le colpe sulle parole, per liberarsi di un peso che non riesce a sopportare.

In un susseguirsi di ricordi agrodolci, cronache della vita in ospedale i giorni passano e Carlo deve cercare di ritrovare la vita stessa.


Di per sé la storia non è brutta, molto più leggera come prosa messa a confronto con gli scritti di Tondelli e Cotroneo: nessun trip mentale o sermone su dove le acque della vita ci portano ad affogare, solo ricordi ed emozioni; ma ragazzi, la depressione sta salendo anche a me con ‘ste storie; sembra che agli occhi della gente non siamo in grado, o non ce lo meritiamo, di amare in modo leggero, per sempre, se non ci si suicida, non si ha una crisi mistica o entrambi ci tirano le cuoia ci troviamo in un porno e non siamo neanche  tutto e solo cazzi.

La letteratura LGBT si sta rivelando un labirinto di lamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com