La tua nazione è in Lockdown? Pornhub è premium gratuitamente anche per te!

pornhum premium gratis per i paesi in lockdown da coronavirus

Come ammazzare la noia e avere nuove ispirazioni sexy durante l’isolamento da Coronavirus? Pornhub ha una soluzione a portata di click.

Dopo l’Italia – dove ricordiamo che il sito di pornografia on-line più usato di tutti aveva già dato accesso gratuito alla versione Premium ai cittadini sotto lockdown – ecco che arrivano altri Paesi che devono fare i conti con l’isolamento forzato e il distanziamento sociale dettati dalle regole di contenimento contagi da Covid-19.

Pornhub ha così deciso di elargire anche in UK – e in altre nazioni sotto lockdown da coronavirus – la versione premium, che normalmente costa $9,99 al mese e offre video per adulti in qualità HD senza pubblicità, fino al 23 Aprile 2020.

A questo punto stiamo benissimo a casa!

Tutto quello che devi fare per ottenere l’accesso è impegnarti a fare la tua parte nella battaglia contro il coronavirus, spuntando una casella che dichiara che ti autoisolerai o, se sei una delle persone che deve ancora uscire di casa per lavoro, che manterrai il distanziamento sociale e ti laverai le mani frequentemente e per bene (non come consigliava Boris, e cioè di lavarle per il tempo che ci metti a cantare Happy Birthday due volte).

“Con quasi un miliardo di persone bloccate in tutto il mondo a causa della pandemia di coronavirus, è importante dare una mano e offrire loro un modo divertente per passare il tempo”, ha dichiarato Corey Price, Vice Presidente di Pornhub, e ha aggiunto:

“Speriamo che espandendo la nostra offerta di Pornhub Premium gratis in tutto il mondo, le persone abbiano un incentivo in più per rimanere a casa e appiattire la curva dei contagi.”

Ma questo non è l’unico modo in cui Pornhub sta aiutando durante l’attuale crisi: il sito ha già promesso di donare 50.000 maschere chirurgiche agli operatori dei servizi di emergenza a New York e hanno anche promesso di dare agli attori dei loro filmati, l’85% delle entrate ottenute dai loro video per tutto aprile, per aiutare i creatori di contenuti a cavarsela in questi tempi così difficili.

Gary Price ha poi aggiunto: 

“Quando si verifica una crisi umana globale, spetta a tutti lavorare insieme per aiutare a sostenere la comunità. Siamo sempre stati una comunità globale, ospitando oltre 130.000 modelli da ogni angolo della terra. Siamo al fianco dei nostri artisti e modelli e continueremo a lavorare su altri progetti per assistere la comunità durante questo periodo difficile.”

Check the English Version here

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com