Recensioni2.H – I ragazzi stanno bene, la commedia troppo avanti.

“Il matrimonio è difficile, son due persone che si fanno carico di tutte le rotture, anno dopo anno […]a volte ferisci quelli che ami di più”

Dalle donne che vivono il loro amore nel segreto alle donne moderne che si trovano a vivere una qualunque vita alle prese con i drammi di qualsiasi famiglia.

Recensioni2.H vi porta a conoscere una “famiglia non convenzionale”, all’alba di un nuovo futuro, una prima fiamma di ispirazione per tutti.the-kids-are-all-right-movie

I ragazzi stanno bene

Film del 2010, ispirato alla vita della regista Lisa Cholodenko, apertamente lesbica con un figlio avuto tramite inseminazione artificiale. Pellicola premiata con il Teddy Award (Festival internazionale del cinema di Berlino a film con soggetti legati a tematiche LGBT) e che ha portato a Annette Bening il Golden Globe nel 2011.


La trama

Jules e Nic sono una coppia lesbica, con due figlia concepiti tramite inseminazione artificiale. Compiuti i diciotto anni, Joni, convinta dal fratellino Laser, decide di contattare la banca del seme per entrare in contatto con il loro donatore. Paul, ristoratore donnaiolo che vive a Los Angeles e che dopo l’incontro con i due ragazzi si ritrova in un nuovo menage familiare a cui non era pronto.The-Kids-are-Allright-LB-1


Pellicola sbarcata in Italia nel 2011, anni dove si muoveva i primi passi per i diritti, dove gli omosessuali venivano bellamente considerati cittadini di categoria B, pensiero a quanto pare molto diffuso vista la critica che ha bollato il film come commedia troppo ironica con visioni eccessivamente moderne: due donne lesbiche agiate che vivono serenamente con due figli avuto con un’inseminazione artificiale.

Aiuto!hero_EB20100707REVIEWS100709988AR

Il cast

juliannemoore001Ritroviamo Julianne Moore, personaggio attivo per i diritti LGBT, che a Roma, durante la conferenza stampa, critica l’infelice frase di Berlusconi “…Meglio appassionato di belle donne che gay…” detta pochi mesi prima con:

 “E’ un peccato aver detto una cosa del genere: così idiota, arcaica, infelice e imbarazzante.  Viviamo in un’epoca in cui l’orientamento sessuale è vario: ognuno è quello che è. Troppa gente divide sempre le cose per categoria – razza, genere, religione. Bisognerebbe concentrarsi di più sul fatto che siamo tutti esseri umani“.


AnnetteBening_KidsAreAllRightAnnette Bening, classe 1958, che grazie al suo talento ha sempre ricevuto lodi e candidature e che interpretando Nic, una delle mamme ha vinto il Golden Globe 2011.


THE KIDS ARE ALL RIGHTMark Ruffalo, attore, regista, produttore e sceneggiatore, un uomo una garanzia, attivo dagli anni ’90 e che vedremo due anni dopo, 2012, interpretare il ruolo di Hulk nel nuovo universo Marvel.

THE KIDS ARE ALL RIGHTI due giovani figli son interpretati da: Mia Wasikowska, volto di Alice nelle live action della Disney e che abbiamo già trovato in “Albert Nobbs” intenta a baciare un’irriconoscibile Glenn Close; Josh Hutcherson giovane attore attivo dagli anni 2000 divenuto volto di Peeta Mellark  nella saga Hunger Games affiancando la pluripremiata Jennifer Lawrence.


Titolo preso dall’omonimo brano degli The Who -“The Kids Are Alright”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com