Sogni erotici: origine e interpretazione

I sogni erotici ci dicono molto su di noi e sulla nostra relazione. Impariamo a capire come.

Passata la settimana della kermesse sanremese – che, anche lì, sessualmente parlando ne avremmo da dire: ma quanto è diventato daddy Ricky Martin? che fine ha fatto il look sadomaso di Giusy Ferreri? – torna anche il mio consueto Diario di Bordo del venerdì, con le curiosità più sensuali e le riflessioni più sexy dal mondo hot.

#ALettoConDeLarge oggi vi porta ad esplorare i meandri di un’altra delle fantasie sessuali più indicibili. Anzi, meglio. I meandri delle fantasie indicibili! I sogni erotici al centro del discorso, per capire da dove hanno origine e cosa significhino davvero. Perché si sa, sotto sotto siamo tutti un po’ sporcellini.

autoerotismo1Le fantasie erotiche, parte integrante della nostra intimità dalla tenera età, acquistano importanza durante l’adolescenza. D’altro canto la pubertà è culla dei sogni a luci rosse, poiché imprescindibilmente vincolata alle prime esperienze amorose/sessuali. E’, molto probabilmente, il principio del processo di apprendimento della sessualità, che continua e si sviluppa durante l’età adulta.

Secondo gli psicoanalisti i sogni erotici sono categorici: non accadono mai per caso e sono il risultato di desideri privati che il nostro inconscio (e anche il nostro conscio, ammettiamolo…) formula durante il giorno. Un esempio su tutti? Se il nuovo assistente del Professore di Epistemologia della Globalizzazione ci ha strizzato l’occhiolino durante la lezione, è probabile che il nostro successivo sogno erotico coinvolga anche lui, magari proprio come principale oggetto sessuale.

Sognare di fare l’amore mostra che l’immaginazione è stimolata o che, come dice Freud, “Il sognatore è capace di costruire una situazione desiderata o di soddisfare le sue pulsioni inconsce.” Il sogno erotico è liberatorio, permette all’individuo di realizzare bisogni sessuali repressi e, conseguentemente, di vivere in modo soddisfacente la propria quotidianità. Liberatosi dalle pressioni morali, “Il sognatore potrà sprigionare la propria energia erotica ed esprimere tutte le sue voglie sessuali, anche le più assurde.”
Autoerotismo-maschileSogni di essere un mangiatore di uomini, mentre nella realtà sei eterissimo (se lallero…)? Oppure di far sesso nei camerini di un negozio con l’addetto alle vendite di Pull&Bear che ha la barba folta come quella del più recente Masini? Ci può stare. I sogni azzerano tabù e blocchi mentali. Quelli erotici, nello specifico, permettono di individuare questi blocchi e di liberarsene. Così, una ragazza un po’ frigida, che sogna continuamente di avere rapporti sessuali multiorgasmici, potrebbe prendere coscienza del proprio malessere.

Nulla da temere. Questi sogni non sono sintomo di disturbi, piuttosto indicano una buona salute psichica. Se i tuoi sogni traducono desideri carnali/sessuali repressi, di cui non sei responsabile, non devono essere confusi con la realtà. Non c’è bisogno di colpevolizzarti, o immaginare di essere perverso.

Interrogarsi sul loro significato può essere un bene. È un modo per migliorare la quotidianità e la propria sfera sentimentale e sessuale. Gli psicoanalisti distinguono due tipi di sogni erotici: quelli che implicano un atto sessuale con penetrazione, sintomo di carenze nella vita reale, di una libido non-soddisfatta; e quelli che, restando carnali (baci, carezze), sono solo sintomo di benessere generale.

Esistono, per così dire, alcuni simboli che però sono universali. Nonostante l’interpretazione vada calibrata sul vissuto di ciascuno, il fuoco, la terra, l’acqua, il giorno, la notte, i treni, gli animali sono emblemi ricorrenti.
I sogni che riguardano incontri amorosi non corrispondono al tipo di persona che il sognatore vorrebbe realmente incontrare, piuttosto ad un lato nascosto della sua personalità. Così, se una persona sogna il proprio capo, uomo solido e dinamico, non vuol dire necessariamente che lo desideri: forse questo sogno esprime ciò il sognatore vorrebbe essere e quello che pensa della propria vita.

pancia-in-giu-dormireSe sogni di fare l’amore col tuo partner in treno, può significare che la vostra relazione è sulla buona strada. Se il treno deraglia, forse stai pensando che la coppia potrebbe essere in pericolo… Oppure, se sogni di fare l’amore con il tuo uomo vicino al fuoco, può significare che la vostra relazione è appassionata e soddisfacente… e mai passiva e noiosa.
Sogni di fare sesso in acqua o in barca? Complimenti, questo significa che hai un’intesa sessuale perfetta col tuo compagno. Nei sogni, durante i rapporti sessuali, hai sempre i capelli raccolti? Significa che la tua sessualità ti spaventa. Se, al contrario, hai i capelli sciolti, anche la tua sessualità è senza restrizioni!

I gatti sono simbolo di tenerezza e di dolcezza ma, se tirano fuori gli artigli, anche di passione e indipendenza… proprio quello che desideri da un uomo all’inizio di una relazione.
La presenza di cani dice molto sul rapporto di coppia. Se un cane scodinzola e sembra felice, simboleggia la fedeltà che regna nella coppia. Al contrario, un cane che digrigna i denti può indicare la presenza di un tradimento.

E, infine, sognare di essere nudo in una situazione in cui dovresti essere vestito, è indice di un certo desiderio d’esibizionismo o della voglia di liberare maggiormente la tua sessualità.

masturbazione-maschile-5-768x350In ogni caso, sognare il sesso è assolutamente naturale e necessario al benessere psichico di ognuno. Il che significa anche approfittare pienamente della propria energia erotica e dei piaceri della vita. Ma, beninteso, se certi sogni t’infastidiscono o turbano i tuoi pensieri durante il giorno, è meglio parlarne con un terapeuta in modo da sbarazzartene.

A questo punto una sola domanda: io cosa dovrei pensare, visto che il mio sogno erotico è di fare sesso in una vasca di succo di limone? E il vostro sogno erotico, qual è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com