Striscia la carta! Adele striscia la caaartaaaa!

Che mondo sarebbe senza Adele?

L’unica artista mondiale che davvero sembra una di noi. Tanto intensa ed emozionante sul palco, quanto caciarona edf28f3744c9ec810c4df08f61920085c scollacciata nelle interviste.

Ambasciatrice sana della tecnica vocale dell’appoggiatura (scientificamente riconosciuta come motivo per cui ‘Someone like you’ induca l’ascoltatore al pianto a cascata) e di una risata sguaiata da film demenziale di serie Z, Adele proprio non riesce a risultare antipatica o altezzosa. Ed è anche questo il motivo del suo successo: ha un talento sconfinato, ma ti fa venire voglia di uscire a bere una birra con lei per poi finire la serata con una gara di rutti.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal Sun, le sarebbe perfino stato offerto di cantare all’intervallo del prossimo Super Bowl. Anche se per ora Adele e staff glissano.

Tanti i suoi aneddoti esilaranti: dal figlio che comanda indisturbato su di lei e il compagno, alla nonna che ruba la carta igienica direttamente dai bagni di Buckingham Palace durante una visita alla regina Elisabetta.

Adele non ha paura di raccontare aneddoti curiosi su di sé e i suoi cari: piccole stranezze che fanno parte della sua vita da donna (quasi) comune.

Ultima della lista, una disavventura economica. In tour negli Stati Uniti, Adelona ha pensato bene di darci dentro con lo sport di cui si ritiene campionessa olimpica: lo shopping. Ma mica da Armani, Gucci o Prada. La nostra eroina si trovava, infatti, da H&M. Dopo aver fatto razzia di vestiti, si presenta alla cassa, via gli antitaccheggi, sfodera la sua carta di credito e…

‘Signora, mi dispiace, ma la sua carta è stata respinta.’

‘Glom…’

Imbarazzo cosmico della giunonica inglese, che al Mirror ha raccontato:

Sono andata da H&M e la mia carta di credito era come bloccata. Oh mio Dio, è stato piuttosto imbarazzante! Fortunatamente nessuno all’interno del negozio mi ha riconosciuta, ma è stato davvero mortificante!

Oltretutto, la stessa carta era già stata utilizzata lo stesso giorno in altri negozi, quindi si trattava di limite giornaliero raggiunto? Carta che si è rifiutata di funzionare per acquistare dei gambaletti antistupro? Supercazzola della cassiera, magari fan di Taylor Swift?

Non lo sapremo mai, quello che mi piace è che la milionaria Adele sia incappata in una disavventura capitata a chiunque di noi. Lei se l’è sfangata con una risata delle sue, ma che si potrebbe fare in casi come questi?

Pillole di economiche! Cosa può fare un Vip di fronte a una carta di credito respinta?

1 – Lasciare la sua assistente in negozio come pegno umano per fingere di andare a prelevare al bancomat, ma in realtà darsela a gambe. (Madonna)

2 – Promettere di concedere la propria virtù per 1 milione di euro. (Raffaella Fico)

3 – Indossare il body nero e filarsela dal negozio riproponendo la sua più celebre coreografia. (Beyoncé)

4 – Portare via tutto dicendo alla cassiera che poi passa a saldare Cuccarini. (Heater Parisi)

5 – Scuoiare la commessa e fare un abito con la sua pelle. (Lady Gaga)

Sciaouz!

Tracio

Il contenuto del presente articolo riflette esclusivamente le opinioni personali dell’autore. Le affermazioni, descrizioni e conversazioni incluse nel presente sono frutto di pura immaginazione e della fertile fantasia dell’autore. In nessun caso si intende attribuire ai personaggi fittiziamente descritti alcuna opinione, idea e/o si intendono descrivere abitudini e/o consuetudini di personaggi celebri a fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini riportate sono di pubblico dominio e non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com