The Sex Olympic tape 2 – Dannell Leyva (VM18)

dannell leyva

The Sex (Olympic) tape 2 con Dannell Leyva

olimpiadi 2016Niente, non ce la fanno. Non ce la possono fare.

Gli atleti latinoamericani ci sono cascati un’altra volta nella trappola del web; però…però… questa volta mi chiedo: siamo sicuri che siano vittime innocenti e non rei colpevoli? Andiamo per ordine.

Schermata 2016-08-16 alle 12.50.55Vi ho già parlato del caso Nory, ricordate? Di quel povero piccolo (#fregnoOlimpico) ragazzo che si è trovato coinvolto nelle macchinazioni di una str****, a suo discapito (ma è stato pure lui un gran pirla). Già quattro anni fa a Londra 2012 ci fu chi suscitò scalpore con alcune sue foto, diciamo provocatorie. Si tratta dell’atleta americano Danell J. Leyva (@danelljleyva su Instagram @DanellJLeyva su Twitter) che all’epoca si era divertito a scattare foto al suo pacco (non regalo) e a pubblicarle su Internet. Che burlone!”

NANNING, CHINA -

A Rio, invece, il podio del gossip se lo prendono gli atleti del Centro e Sud America. Per ora..

Dopo Nory, abbiamo una doppietta verde-oro e un’atleta Maya. Si ok ma… chi sono?

Il primo è Arthur Zanetti (a sinistra in foto), classe 1990 di São Caetano do Sul (San Paolo), vincitore della medaglia d’oro ai Giochi di Londra e fresco argento alle Olimpiadi di #Rio2016 negli anelli.

sasaki-mundial2013-cbg-texto_600-3L’altro è il ginnasta Sergio Sasaki, (a destra in foto) classe 1992 di São Bernardo do Campo (San Paolo), che ha ottenuto eccellenti risultati a livello giovanile e che alle XXX Olimpiadi riuscì ad arrivare in finale, pur terminando decimo.

Due cose saltano subito all’occhio su questi baldi giovani, aspiranti pornostar: in primis che lo stato di San Paolo sforna olimpionici come se piovesse e secondo… sono TUTTI della nazionale di ginnastica. Si vede che a forza di cimentarsi nella sbarra, negli anelli, nelle parallele e nel cavallo con le maniglie l’adrenalina invece di andargli in circolo, si accumula tutta… lì!

È normale (insomma) quindi che due uomini, presi dalla stupidera e dall’eccitazione del post gara (forse, non si sa, non ci è dato saperlo), si vogliano esibire ancora ma in pose tutt’altro che olimpiche. E immaginate dove sono fatti beccare? Ma su Skype è ovvio e naturalmente quella str… di turno ha ripreso tutto. Bisogna tuttavia fare una precisazione: solo uno dei due caccia fuori il carico da 90 (esageriamo dai) e lo agita allegramente per fargli prendere aria; l’altro si limita a togliersi la maglietta. In ogni caso una cosa è certa: il set preferito resta sempre e inequivocabilmente il bagno.

Vi lascio diventare cechi con il video (la qualità non è delle migliori). >> Qui per lo show brasileiro.

E passiamo ora all’ultimo degli sportivi mandrilli.

174288499Jahir Ocampo (@jahir_ocampo su Tw e @jahir_ochampion su In), classe 1990 dello Stato del Messico (Messico, luogo di nascita preciso sconosciuto), tuffatore nel trampolino 3m sincro in coppia con Rommel Pacheco.

Prima di partire per Rio de Janeiro, il ragazzuolo ha ben pensato di dare libero sfogo alle proprie frustazioni. Giustamente bisogna allentare la tensione, anche se di solito lo si fa dopo le gare e non prima. Ma a differenza dei brasiliani, su cui nutriamo moltissimi dubbi sulla loro effettiva innocenza, il tuffatore messicano pare sia stato davvero un po’ ingenuotto.

Tuttavia il video della sua performance non è disponibile online, forse perché la ragazza a cui ha dedicato il suo show non era poi così cattiva come le altre. Però non è stata nemmeno una santa, perché il video non ce l’abbiamo ma le foto sì. E siccome circolano in rete già dall’ 11 agosto scorso, mi chiedo se non avessero potuto influire sulla gara, riuscendo a strappare qualche altro punticino (vista la notevole dotazione). Probabilmente però sarebbero state necessarie anche quelle di Pacheco. Perciò caro Rommel (evito di commentare il nome) se vuoi e quando vuoi…noi siam qui, pronti.

Nell’attesa, gustiamoci le foto (VM18) del suo compagno di trampolino.

Ciao a tutti.

Hermés.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com